Num. Verde 800 11 28 25

creare-dominio-email-personalizzato

Perché creare un dominio email personalizzato

Dominio email personalizzato: a cosa serve? Perché registrarlo oggi che esistono tantissimi canali di comunicazione alternartivi alla email?
Indice dei contenuti

Creare un dominio email personalizzato è un’esigenza sempre attuale. Come farlo in sicurezza

Oggi che abbiamo tantissimi canali con cui comunicare online, la email resta lo strumento principale per scambiarsi messaggi importanti o ufficiali.

Nonostante sia un mezzo ormai “datato” nella breve e allo stesso tempo velocissima storia di Internet, ancora oggi per un professionista o per un’azienda, nonostante gli svariati mezzi a disposizione come per esempio Whatsapp, Linkedin etc., scrivere email resta fondamentale per comunicare con i propri clienti.

Ma come nasce questo strumento così utile e versatile?

Storia della email

La posta elettronica è cosa antica. Quasi 50 anni d’età, e un suo uso predominante sia via client che da webmail e, sempre più spesso, da mobile.

Il primo messaggio email si deve all’intuizione di Ray Tomlinson, nel 1971.

Questo programmatore americano stava lavorando a quella che poi sarebbe diventata Internet, Arpanet. E si pose il problema di far comunicare tra loro quei grossi computer che fino ad allora potevano sì scrivere messaggi, ma lasciandoli all’interno della memoria del computer. Senza scambiarseli.

Attraverso Arpanet, Tomlinson riuscì a rendere possibile la trasmissione da un nodo all’altro della rete di questi messaggi tra computer – computer simili a grossi armadi – che si trovavano in sedi diverse tra loro.

Il primo messaggio email della storia risale al 1971 e si deve al programmatore statunitense Ray Tomlinson, che stava lavorando alla futura Internet, Arpanet

L’altra mossa fu stabilire che nome del destinatario e nome della macchina venissero divisi da un qualcosa, e lui scelse la famosa chiocciola.

Fu così che, passando per l’America, questo scambio di email avvenne.

Perché avere un dominio proprietario è importante

Nonostante Whatsapp, in alcuni casi diventato un mezzo di comunicazione per le aziende, ma anche altri strumenti (Telegram, LinkedIn e social in generale), dell’email non potremmo fare a meno, soprattutto se abbiamo bisogno inviare comunicazioni ufficiali e professionali.

Se molti imprenditori, artisti e blogger spesso utilizzano email provider che mettono a disposizione caselle di posta gratuite, ormai in molti hanno compreso l’importanza di avere un dominio email personalizzato.

E, prima ancora del dominio email, di un proprio nome di dominio che sia anche indice di una propria identità privata sul web.

Avere visibilità online è possibile in molti modi, anche utilizzando canali Facebook, Instagram, Linkedin. Ma avere una propria URL e un indirizzo email solo tuo dimostra che sulla tua attività, anche piccola impresa che sia, ci stai investendo.

Dominio email personale: riconoscibilità e sicurezza

Abbiamo visto come avere un servizio email collegato a un proprio sito web possa significare percezione di maggiore professionalità del tuo brand da parte di chi ti cerca sul web.

Dopo la chiocciola, infatti, il cliente non vedrà il dominio di un qualsiasi mail provider gratuito ma il tuo dominio personalizzato: facendo una ricerca whois potrà verificare a chi appartiene e avere maggiore tranquillità.

Oltre a questo, gli altri vantaggi sono che:

  • i contenuti sono in un posto sicuro e sai dove sono, in particolare se il mail provider ha suoi data center localizzati in determinate aree geografiche e gestiti dal suo personale
  • hai un maggiore controllo dei tuoi dati
  • puoi attivare tutti gli indirizzi email professionali che vuoi, mentre appoggiandoti a host gratuiti avresti limitazioni nel numero di pop account configurabili
  • affidandoti a server mail affidabili, sempre aggiornati, non rischi di finire nello spam
  • se hai un problema, anche solo di configurazione e non tecnico, hai qualcuno a cui rivolgerti per risolverlo
  • se perdi dei dati e devi recuperare delle email, puoi chiedere assistenza
  • non rischi di perdere messaggi e una parte stessa del tuo business perché un email provider serio ti metterà a disposizione un sistema di backup sicuro e frequente
  •  

Vuoi aprire un dominio email personalizzato e desideri flessibilità nei piani da scegliere? Che tua sia una piccola impresa o un’azienda con oltre 1.000 caselle di posta personalizzata da creare, contattaci!

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Altri articoli da non perdere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + = 25