KVM-VPS

Cloud Seeweb: perché la scelta di KVM Linux

L’hypervisor KVM Linux come elemento importante dell’offerta Cloud Seeweb. Quali i vantaggi? La scelta di un determinato sistema di virtualizzazione tra i vari hypervisor – KVM Linux, OpenVZ, altro – è cruciale per un Leggi »

Intervista Thinking About

Intervista Thinking About: la creatività digital su Cloud Server

Innovazione e tanto studio. E poi un mix di design e tecnologia per la quale Thinking About ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Che vengono soprattutto dai clienti (grandi) che ogni giorno li scelgono. Leggi »

Wordcamp 2017 Roma

WordCamp 2017: appuntamento a Roma con la community di WordPress!

Seeweb Silver sponsor di un evento attesissimo dalla Community di WordPress: il WordCamp 2017 Due giornate e tantissimi speaker, per parlare di tutto quello che ruota intorno al CMS più amato, più usato, Leggi »

Dominio .it intervista ad Anna Vaccarelli

30 anni di storia digitale italiana: buon compleanno dominio .it!

Il cuore del dominio .it è dentro il CNR di Pisa, che dal 1987 ne gestisce il Registro. Siamo voluti entrare un po’ in questo pezzo di storia italiana insieme all’Ing. Anna Leggi »

Search Marketing Connect 2017

Search Marketing Connect 2017: vi aspettiamo a Rimini!

Seeweb è sponsor del Search Marketing Connect 2017. Il 1 e 2 dicembre vi aspettiamo al Palacongressi di Rimini Torna anche quest’anno il convegno che affronta il Search Marketing a 360°, dal punto Leggi »

Cloud Seeweb: perché la scelta di KVM Linux

KVM-VPS

L’hypervisor KVM Linux come elemento importante dell’offerta Cloud Seeweb. Quali i vantaggi?

La scelta di un determinato sistema di virtualizzazione tra i vari hypervisor – KVM Linux, OpenVZ, altro – è cruciale per un provider di servizi cloud e per Seeweb non è diverso.

Se nell’ambito delle soluzioni private offriamo al cliente la scelta di qualsiasi tipo di hypervisor (VMware, KVM, Xen, etc) e se nell’ambito dei sistemi easy cloud ci basiamo su Xen, la nostra offerta public cloud ha da subito adottato KVM.

Un tipo di hypervisor che si è fatto molto apprezzare nel tempo per la sua capacità di offrire una tecnologia adatta a costruire piattaforme cloud flessibili e efficienti in termini di costi.

KVM-hypervisor

Nuovo GDPR: l’alfabeto della compliance

Eudata e trattamento dei dati personali

Dall’accountability alla data portability, come rendersi compliant al nuovo GDPR, il regolamento sul trattamento dei dati personali obbligatorio da maggio 2018

Le novità del nuovo GDPR o meglio il  nuovo regolamento sul trattamento dei dati personali e dare ai nostri clienti più strumenti per vederci chiaro, abbiamo coinvolto il Data Protection Officer e Privacy Consultant Agostino Oliveri, CEO di Sicurdata Srl e Fondatore C.C.D.P. (Centro Competenza Data Protection & E-Privacy).

Dall’incontro che abbiamo tenuto con il prezioso contributo di Oliveri sul nuovo GDPR a Novembre in Seeweb (nella sede di Frosinone) abbiamo estratto le più importanti novità introdotte dal nuovo regolamento europeo.

Data Protection Officer

E abbiamo capito che il nuovo GDPR è soprattutto un nuovo approccio al trattamento dati.
Da una compliance formale, si passa a una compliance più sostanziale.

E le aziende devono impegnarsi seriamente a documentare cosa fanno per la sicurezza.

Intervista Thinking About: la creatività digital su Cloud Server

Intervista Thinking About

Innovazione e tanto studio. E poi un mix di design e tecnologia per la quale Thinking About ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Che vengono soprattutto dai clienti (grandi) che ogni giorno li scelgono. E che loro mettono sul nostro Cloud

Questa per Seeweb è la volta dell’intervista a uno studio creativo di Perugia che ha fatto del binomio Design e Tecnologia una sua ricetta particolarmente vincente. Parliamo di Thinking About, un gruppo di creativi del web che vanta nel suo portfolio brand come Boffi, Bulgari, Kinder, Toyota, Google, Sony e tanti altri.

Il messaggio netto e senza compromessi di Thinking About si evince da subito sul sito web che li presenta: il loro focus è su progetti importanti, il loro mantra innovare.
Innovare prodotti e servizi, e servirsi delle grandi opportunità offerte dal digital per fare la differenza in quel mare magnum che è il mercato attuale.

Thinking About ha iniziato a curare i suoi progetti digitali innovativi rivolti a brand famosi, agenzie importanti e startup nel 2009. E possiamo dire che dopo solo un anno ha iniziato a sfruttare la tecnologia cloud Seeweb, nella quale ha trovato un alleato.

Adottando in particolare la soluzione Cloud Server.

Intervista a Tommaso Betori, Managing Director di Thinking About

Certificato SSL: guida pratica per sceglierlo e attivarlo

Certificato SSL guida alla sceltaLe policy di Google hanno fatto aumentare in modo esponenziale la richiesta di SSL.
Una piccola guida per chi ancora deve attivare un certificato SSL per il suo sito

Google ha fatto togliere qualsiasi dubbio a chi fosse ancora incerto sulla possibilità o meno di attivare un certificato SSL per il suo sito.
Le recenti politiche di indicare i siti che ne sono sprovvisti come insicuri, ha portato e sta ancora portando molti clienti a spostare in https i loro domini, anche se non sono portali di e-commerce. Anche se non gestiscono dati propriamente sensibili.
Ma come orientarsi nella scelta del giusto certificato?
E, una volta scelto, come attivarlo?
Noi di Seeweb forniamo SSL forniti dalla Certification Authority Geotrust.
Tutti sono ugualmente sicuri e compatibili con i browser più popolari.
Ogni cliente pero’ potrebbe avere esigenze diverse.
A seconda del tipo di sito – se a basso traffico, se e-Commerce, se di proprietà di un brand molto famoso – si può optare per un determinato tipo di certificato.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?