wordcamp-milano-2016

WordCamp Milano 2016: l’evento per la community

WordCamp Milano 2016: due giorni per parlare della community open source e di WordPress Si svolgerà il 21 e 22 Ottobre 2016 presso l’Università di Milano Bicocca, nel prestigioso edificio U6, il WordCamp Milano 2016 Leggi »

Smau ICT Milano 2016

Smau ICT 2016 vi aspettiamo a Milano dal 25 al 27 ottobre

In occasione della 53esima edizione Smau: debutta Smau ICT a Milano presso Fieramilanocity Solitamente l’evento si rivolge a una platea di piccole e medie imprese, avvicinando i partecipanti a diversi prodotti, servizi informatici e Leggi »

Sicurezza cloud - la parola ad Antonio Baldassarra CEO Seeweb

Servizi Cloud in totale sicurezza la parola al nostro CEO

Antonio Baldassarra, CEO Seeweb, evidenzia come i servizi cloud e la sicurezza siano un connubio perfetto Il Cloud non è una tecnologia fine a se stessa, ma un vero e proprio nuovo approccio Leggi »

NaMeX Meeting 2016

NaMeX Meeting 2016: intervista video ad Antonio Baldassarra

Si è tenuto il 15 giugno a Roma, l’annuale NaMeX Meeting giunto ormai alla decima edizione Il NaMeX Meeting è uno degli eventi a invito più attesi dell’anno. Partecipano  gli operatori  nazionali e internazionali e Leggi »

5Dental Minutes piattaforma di video sharing per dentisti

5Dental Minutes: la piattaforma di video sharing per dentisti

Abbiamo intervistato Stefano D’Eliseo CEO di S-D Consulting che si è occupato del progetto 5Dental Minutes S-D Consulting è una web agency che da più di 15 anni offre servizi a tutti Leggi »

Nasce P101@Unicas: il progetto che avvicina i giovani alla storia dell’informatica

Progetto p101@unnicasSeeweb aderisce al progetto P101@Unicas dell’Università di Cassino, per far rivivere la Programma 101 insieme ai suoi inventori

Come Seeweb partecipiamo spesso alle iniziative organizzate dalle scuole o dalle università. Quest’anno abbiamo deciso di sponsorizzare la nascita di un nuovo progetto portato avanti dall’Università di Cassino e del Lazio Meridionale che prende il nome di P101@Unicas.

Tutto parte dal Programma 101 della Olivetti. Per chi non lo conosce, fu il primo computer ad uso personale di massa della storia lanciato nel 1965. Ne furono vendute circa 44 mila unità, un numero enorme considerando il periodo storico e la conoscenza che le persone avevano dell’informatica al tempo. La macchina di calcolo fu sviluppata dall’azienda italiana Olivetti tra il ’62 e il ’64 (e prodotta tra il ’65 e ’71), progettata dall’ingegnere Pier Giorgio Perotto insieme a Giovanni De Sandre e Gastone Garziera (fonte).

Cos’è il progetto P101@Unicas?

Nel novembre 2015, i prof. Mario Molinara e Francesco Tortorella, dell’Università di Cassino, hanno preso i contatti con De Sandre e Garziera e hanno realizzato un simulatore del P101, adatto a girare anche su dispositivi mobile. Da questo simulatore: nasce il progetto P101@Unicas.

« Sia io che il Prof. Francesco Tortorella conoscevamo bene la storia della Programma 101. Per essere precisi, Francesco me ne aveva parlato spesso riferendosi ad essa come la Perottina (il nome dato alla macchina durante il suo sviluppo). Quando nel 2015 è stato celebrato il cinquantenario della sua uscita, siamo stati attratti da un interessantissimo documentario dal titolo “Quando Olivetti inventò il primo Personal Computer” che raccontava con molti dettagli della creazione e lancio della Programma 101 nel 1965 anche attraverso le parole di due degli inventori: Giovanni De Sandre e Gastone Garziera.

WordCamp Milano 2016: l’evento per la community

wordcamp-milano-2016

WordCamp Milano 2016: due giorni per parlare della community open source e di WordPress

Si svolgerà il 21 e 22 Ottobre 2016 presso l’Università di Milano Bicocca, nel prestigioso edificio U6, il WordCamp Milano 2016 e coinvolgerà più di 300 partecipanti da ogni parte d’Italia e del mondo. L’evento sarà incentrato su WordPress e vedrà la partecipazione di relatori del calibro internazionale. Nasce con lo scopo di diffondere il concetto che la community debba essere aperta a tutti e dopo 4 anni tornerà finalmente nella città di Milano.

Saranno due giorni di incontri, speech, chiacchiere e divertimento. Il 21 ottobre ci sarà il Contributor Day, un’occasione unica per imparare a contribuire a WordPress. L’intero giorno sarà dedicato ai lavori in gruppo sulle diverse aree che compongono WordPress, guidati da un team lead italiano e non.

Ansible: introduzione alla Server Automation

Ansible è uno strumento di automazione IT estremamente semplice. Proprio per questo è riuscito a farsi largo tra altri strumenti già esistenti come Puppet, Chef, Saltstack

ansible-introduzione-e-installazione-su-ubuntuVi è mai capitato di eseguire operazioni ripetitive e installazioni ricorrenti di software? Avete mai passato ore ed ore a predisporre il server in base ai requisiti del vostro applicativo? Avete mai dovuto eseguire la stessa attività più volte al giorno su server differenti?

Bhè, se almeno una volta nella vita vi siete trovati davanti a queste situazioni, avete sicuramente bisogno di un software che vi supporti, o meglio ancora, che automatizzi completamente queste attività e, Ansible fa al coso vostro.

Quali sono i punti di forza?

  • Agentless: non richiede l’installazione di nessun agent sul sever di destinazione, è sufficiente instaurare una connessione ssh
  • Estremamente semplice da configurare
  • Non sono necessarie competenze di programmazione
  • Ha una minima curva di apprendimento
  • Consente di gestire più server parallelamente
  • Viene programmato in un linguaggio human friendly
  • E’ scritto in python ed è multipiattaforma
  • Può essere usato come utente, non è necessario essere root

Smau ICT 2016 vi aspettiamo a Milano dal 25 al 27 ottobre

Smau ICT Milano 2016

In occasione della 53esima edizione Smau: debutta Smau ICT a Milano presso Fieramilanocity

Solitamente l’evento si rivolge a una platea di piccole e medie imprese, avvicinando i partecipanti a diversi prodotti, servizi informatici e di comunicazione.

Quest’anno, per la prima volta, ci sarà una dimensione incentrata completamente al settore ICT con workshop, laboratori pratici e un’area espositiva. Smau ICT si potrebbe definire come un “evento nell’evento” con contenuti dedicati ad un target molto preciso. «L’evento parlerà ad esperti e professionisti del mondo digital, userà il loro linguaggio, andrà incontro alle loro esigenze di aggiornamento professionale, di networking e di offerta di prodotti e servizi, in linea con le richieste di un mercato in rapida e costante evoluzione.

L’obiettivo è quello di sviluppare competenze e know how per tenere il passo con le ultime novità in tema di Networking, Security, Cloud Computing, Datacenter, Virtualizzazione, Storage, Unified Communication&Collaboration, IoT, Big Data e tutte le altre tematiche ICT, sempre più convergenti tra loro. Al tempo stesso, l’obiettivo di Smau ICT è creare terreno fertile per le aziende ICT che necessitano di entrare in contatto con un pubblico a loro pertinente. Non mancheranno inoltre le occasioni di business con numerose iniziative volte a favorire la relazione, lo scambio di idee, l’avvio di nuove partnership tra visitatori e player partecipanti», afferma Federico Lagni, Business Development Manager di Smau che anticipa il progetto dell’area Smau ICT.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?