[Windows]: hMailServer, configurare un mail server in 3 minuti

Cercate un mailserver per ambiente Windows facile da configurare e da gestire? hMailServer è la soluzione che fa per voi!

hMailServer[Aggiornamento articolo marzo 2017] In questa guida vi mostriamo come si può configurare un mailserver su Windows 2012 R2 in soli 3 minuti.

hMailServer è un server di posta gratuito, opensource e ricco di funzionalità, permette tramite una semplice interfaccia grafica la gestione completa del server. Supporta tutti i più comuni protocolli per la gestione della posta (pop3/imap/smtp), il DNS blacklisting, il graylisting e può essere facilmente configurato per utilizzare servizi antispam e antivirus. E’ molto flessibile e la sua base dati può essere storata su un server database eserno come mysql, mssql o postgresql. Si tratta dunque di un software completo e maturo che non ha nulla da invidiare a ben più blasonati server di posta. Come configurarlo?

Per prima cosa verifichiamo ed eventualmente installiamo sul nostro server di posta il framework .Net 3.5

Nell’area Riepilogo ruoli della finestra principale di Server Manager fare clic su aggiungi ruoli, tra le funzionalità selezionare il .NET Framework

hmails_dotnet

A questo punto possiamo scaricare hmailserver dal sito ufficiale al link: https://www.hmailserver.com/download e non appena scaricato si può lanciare l’installer.

hmails_setup

Scegliamo di installare sia il server di posta che i tool amministrativi

hmails_setup2

Adesso dobbiamo scegliere se utilizzare il database integrato (consigliato per piccole installazioni) o un server database, che può risiedere sul medesimo server o su un server esterno. In questa installazione selezioniamo il database integrato.

hmails_db2

Portiamo a termine l’installazione andando avanti et voilà l’installazione è completa. Passiamo adesso alla configurazione.

Per aprire la console di management clicchiamo sull’icona “hmailServer Administrator”, ci verrà richiesto a quale server connetterci, in questo caso selezioniamo “localhost”.

hmails_admin

Possiamo iniziare adesso la configurazione vera e propria, come prima cosa creaiamo il dominio che vogliamo utilizzare.

hmails_admin2

Una volta creato il dominio è possibile creare e personalizzare le singole caselle di posta.

hmails_admin3

L’installazione di massima è completa. Cliccando sul tasto “Diagnostics” possiamo vedere se tutto è in ordine e in caso affermativo possiamo personalizzare il nostro server di posta abilitando le funzionalità più avanzate e possiamo far puntare i record MX del nostro sito per iniziare a ricevere posta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accedi

Registrati | Password dimenticata?