Cloud Seeweb: perché la scelta di KVM Linux

KVM-VPS

L’hypervisor KVM Linux come elemento importante dell’offerta Cloud Seeweb. Quali i vantaggi?

La scelta di un determinato sistema di virtualizzazione tra i vari hypervisor – KVM Linux, OpenVZ, altro – è cruciale per un provider di servizi cloud e per Seeweb non è diverso.

Se nell’ambito delle soluzioni private offriamo al cliente la scelta di qualsiasi tipo di hypervisor (VMware, KVM, Xen, etc) e se nell’ambito dei sistemi easy cloud ci basiamo su Xen, la nostra offerta public cloud ha da subito adottato KVM.

Un tipo di hypervisor che si è fatto molto apprezzare nel tempo per la sua capacità di offrire una tecnologia adatta a costruire piattaforme cloud flessibili e efficienti in termini di costi.

KVM-hypervisor

Nuovo GDPR: l’alfabeto della compliance

Eudata e trattamento dei dati personali

Dall’accountability alla data portability, come rendersi compliant al nuovo GDPR, il regolamento sul trattamento dei dati personali obbligatorio da maggio 2018

Le novità del nuovo GDPR o meglio il  nuovo regolamento sul trattamento dei dati personali e dare ai nostri clienti più strumenti per vederci chiaro, abbiamo coinvolto il Data Protection Officer e Privacy Consultant Agostino Oliveri, CEO di Sicurdata Srl e Fondatore C.C.D.P. (Centro Competenza Data Protection & E-Privacy).

Dall’incontro che abbiamo tenuto con il prezioso contributo di Oliveri sul nuovo GDPR a Novembre in Seeweb (nella sede di Frosinone) abbiamo estratto le più importanti novità introdotte dal nuovo regolamento europeo.

Data Protection Officer

E abbiamo capito che il nuovo GDPR è soprattutto un nuovo approccio al trattamento dati.
Da una compliance formale, si passa a una compliance più sostanziale.

E le aziende devono impegnarsi seriamente a documentare cosa fanno per la sicurezza.

Intervista Thinking About: la creatività digital su Cloud Server

Intervista Thinking About

Innovazione e tanto studio. E poi un mix di design e tecnologia per la quale Thinking About ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Che vengono soprattutto dai clienti (grandi) che ogni giorno li scelgono. E che loro mettono sul nostro Cloud

Questa per Seeweb è la volta dell’intervista a uno studio creativo di Perugia che ha fatto del binomio Design e Tecnologia una sua ricetta particolarmente vincente. Parliamo di Thinking About, un gruppo di creativi del web che vanta nel suo portfolio brand come Boffi, Bulgari, Kinder, Toyota, Google, Sony e tanti altri.

Il messaggio netto e senza compromessi di Thinking About si evince da subito sul sito web che li presenta: il loro focus è su progetti importanti, il loro mantra innovare.
Innovare prodotti e servizi, e servirsi delle grandi opportunità offerte dal digital per fare la differenza in quel mare magnum che è il mercato attuale.

Thinking About ha iniziato a curare i suoi progetti digitali innovativi rivolti a brand famosi, agenzie importanti e startup nel 2009. E possiamo dire che dopo solo un anno ha iniziato a sfruttare la tecnologia cloud Seeweb, nella quale ha trovato un alleato.

Adottando in particolare la soluzione Cloud Server.

Intervista a Tommaso Betori, Managing Director di Thinking About

WordCamp 2017: appuntamento a Roma con la community di WordPress!

Wordcamp 2017 Roma

Seeweb Silver sponsor di un evento attesissimo dalla Community di WordPress: il WordCamp 2017

Due giornate e tantissimi speaker, per parlare di tutto quello che ruota intorno al CMS più amato, più usato, più nominato: WordPress.

Il WordCamp 2017 sta arrivando e, con la molteplicità di temi trattati, si apre proprio a tutti.

Sviluppatori, SEO, marketer, studenti, docenti e chi solo da poco si sta approcciando da poco all’utilizzo di questo CMS: tutti sono invitati a fare rete il 15 e il 16 Dicembre a Roma.

Per prendere qualcosa e anche per dare. E, soprattutto, per trarre beneficio dall’esperienza dei vari talker che si alterneranno per trattare i temi più disparati.

Da quelli più tecnici a quelli più focalizzati sulla pubblicità e sulla vendita.

Lo spirito del WordCamp Roma è quello di apertura, verso chiunque ami WordPress.

Chiunque parteciperà, troverà un ambiente accogliente, amichevole.

Dove non saranno ammessi fanatismi, neanche se l’oggetto di conversazione è il proprio linguaggio di programmazione preferito.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?