criptare le email con PGP

Criptare le email: la chiave PGP

Che cos’è PGP (Pretty Good Privacy), il sistema che ti permette di criptare le email aumentando la riservatezza dei tuoi messaggi

 

Criptare le email ti assicura che solo il tuo destinatario accederà al contenuto mail che gli vuoi far leggere.
Ottenere questo livello di riservatezza è possibile e anche piuttosto semplice.
Come? Attraverso un software che aggiunge un vero e proprio scudo di sicurezza alle tue comunicazioni online.
Qualche mese fa ti abbiamo segnalato, nella nostra guida sul nostro prodotto di posta TrueMail, di aver integrato il supporto PGP nella webmail di TrueMail.

Ora vediamo insieme di cosa si tratta e come sfruttare PGP al meglio per migliorare la tua privacy.

Innanzitutto, PGP sta per “Pretty Good Privacy” ed è stato creato da Phil Zimmermann nel 1991.

PGP è ritenuto uno dei sistemi più vicini alla crittografia di tipo militare ed è un software basato su password e chiavi di cifratura pubbliche e private, che presentano un meccanismo simile a quello dei certificati SSL.

 

Invio messaggio criptato PGP

Esempio di messaggio crittografato

 

La criptazione offerta dal software PGP aumenta la sicurezza del tuo messaggio di posta elettronica mettendo un lucchetto alla tua email.

Il sistema PGP funziona infatti generando una chiave “a due facce”: pubblica e privata. Per scrivere ai tuoi contatti utilizzerai la parte pubblica della chiave, tu invece utilizzerai quella privata.

In particolare, per accedere al contenuto della tua email, il destinatario dovrà inserire una password.
Chiaro che il destinatario del tuo messaggio debba essere in possesso della password in grado di leggere la tua email: una password che ti consigliamo di rendere sufficientemente lunga.

Come impostare PGP

 

Preferenze Enigmail per criptare le email

Assicuriamoci che gpg (GnuPG) sia presente e correttamente rilevato

Utilizzare PGP è molto semplice. Ci sono diversi software per i client di posta più diffusi: nell’esempio riportato per Mozilla Thunderbird è necessario scaricare il plugin Enigmail e installare sul tuo sistema GnuPG da sfruttare per criptare i messaggi.

 

 

Come utilizzare PGP

 

PGP si basa su un sistema di chiavi pubbliche e private e di norma chi utilizza tale sistema inserisce la chiave su un key server pubblico.

Infatti, per far sì che i tuoi destinatari di fiducia possano criptare le tue email, dovrai in qualche modo condividere con loro la chiave, comunicandogliela direttamente oppure depositandola dentro un key server.

La stessa chiave potrà poi essere utilizzata per crittografare il messaggio successivo e solo chi è in possesso della chiave privata e della rispettiva password, una volta ricevuto il messaggio, potrà decifrarlo e accedere al contenuto.

Messaggio decifrato

Esempio di messaggio decifrato

 

 

Come configurare PGP su TrueMail

 

Per la tua posta elettronica stai utilizzando il nostro TrueMail? In questo caso è possibile criptare i tuoi messaggi di posta elettronica in modo molto semplice.

Ecco come, con pochi passaggi, puoi configurare PGP su TrueMail:

  1.  Esegui il Login sulla web mail
  2.  Apri le impostazioni
  3.  Crea la chiave
  4. Invia la mail in modo crittografato (Importante: il destinatario deve utilizzare lo stesso sistema)

 

Di seguito una serie di screenshot che ti mostrano il setup di PGP sulla webmail di TrueMail.

 

 

Conclusioni

 

Come abbiamo visto il sistema PGP ti permette di migliorare notevolmente la sicurezza delle tue mail: impedisce a un utente malevolo di vedere in chiaro il messaggio trasmesso e, inoltre, verifica il messaggio autenticando la tua firma.

PGP ti consente di crittografare un messaggio in modo che solo il destinatario possa leggerlo, facendoti sentire al sicuro, soprattutto quando invii email che per te è fondamentale siano al riparo da sguardi indiscreti.

Ovviamente il sistema di crittografia PGP non ti tutela da virus o keylogger, per cui è raccomandabile dotarsi sempre di un antivirus affidabile.

Se questo articolo ti ha fatto riflettere sull’opportunità di iniziare a sfruttare PGP e vuoi dettagli o supporto sul tema, non esitare a contattarci.

Nessun Commento

Scrivi un Commento:

*

Accedi

Password dimenticata?