Num. Verde 800 11 28 25

Backup dati aziendali: intervista a Piero Delle Chiaie

Indice dei contenuti

Backup dati aziendali, ecco le caratteristiche di quello fornito da Seeweb

Piero-Delle-Chiaie-Responsabile-Supporto-Tecnico-Seeweb-ed-esperto-di-backup
Piero Delle Chiaie, Responsabile supporto tecnico Seeweb

Backup dati sicuro, come ottenerlo? Quale sistema scegliere per proteggere le nostre informazioni ma anche quelle del nostro cliente?

La risposta ce la offre Piero Delle Chiaie, che in Seeweb è responsabile del team tecnico e si occupa di coordinare le attività e i task.

Lo abbiamo coinvolto in questa intervista però non tanto per il suo ruolo quanto per il fatto che nel tempo ha maturato una forte conoscenza in particolare dei sistemi di backup e del loro funzionamento: è la persona più adatta per parlare di come mettere i dati al sicuro!

In questa breve intervista Piero ci svela quindi le caratteristiche del sistema di backup che offriamo sui servizi.

A partire da una cosa molto importante: la voglia di tranquillità di ogni cliente.

S: Piero, cosa conta di più quando si sceglie un servizio IT?

P.D.C.: L'”assillo” che  percepiamo di più nel cliente è quello dei dati.

S: Cosa è fondamentale per avere una garanzia sui dati?

P.D.C.:”Il tipo di backup fornito. Che deve consentirci di recuperare lo storico file a seconda delle necessità: non solo 2 versioni ma anche di più. E avere una buona retention, con possibilità di recuperare i dati anche dopo molti giorni dalla loro cancellazione.

Nel caso del nostro IBM Spectrum Protect, fino a 60 giorni.”

S: Facciamo un esempio “estremo”:  il mio sistema non è più raggiungibile via ssh, per esempio a causa del file system corrotto o altro. Cosa accade?

P.D.C.:”In questi casi è possibile un restore  totale a monte. Ovvero,  in caso di crash catastrofico possiamo fare noi un restore da bare metal dell’ intero sistema.”

S: A quali orari viene eseguito il backup dati Seeweb?

P.D.C.:”La procedura standard inizia alle 22,  con una finestra temporale di 10 ore.

A seconda del server centrale quindi potrebbe iniziare alle 22, e solo nei casi peggiori alle 8 del mattino.

Statisticamente, la media è che tutti i backup terminano entro le 4 del mattino.”

S: Si può personalizzare l’orario di esecuzione?

P.D.C.:”Sì, nel caso il cliente abbia esigenze diverse possiamo spostare orario e finestra temporale.”

S: Quali dati vengono soggetti a backup?

“Tutti i dati del  file system, dalla cartella principale in giù, preservando permessi e owner.”

S: Cosa differenzia IBM Spectrum Protect dagli altri sistemi di backup?

P.D.C.:”Sicuramente l’esperienza IBM. IBM Spectrum Protect è il software più diffuso e uno dei più sicuri.”

Come attivare il backup Seeweb

Attivare un backup sui servizi Seeweb è possibile in più modalità.
Sui prodotti di hosting condiviso, il backup è già compreso e totalmente gestito.
Sui servizi cloud o dedicati, si può attivare l’opzione scegliendola in fase di acquisto o successivamente nel modo seguente:

  • abbinando al cloud o dedicato il backup settimanale o giornaliero
  • attivando un Cloud Backup, un backup as a service che può fare la copia del tuo server ovunque esso sia (anche se non nelle farm di Seeweb, per capirci)

Contattaci se desideri maggiori informazioni su come procedere e assicurarti sonni sereni.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Altri articoli da non perdere

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 11 =