Backup Restore

Backup recovery test: testa il tuo backup!

Backup dei dati: oggi c’è più consapevolezza. Ma per ridurre ogni rischio, un responsabile IT non può tralasciare di fare i dovuti backup recovery test

I clienti sono sempre più consapevoli dell’importanza di avere un buon backup a protezione dei propri dati. Dati sempre in aumento, dati sempre più “patrimonio” da tutelare, e che un web sempre più insidioso mette a rischio.
Il backup è un elemento essenziale a corredo di scelte infrastrutturali e di configurazione.
Quello fornito da Seeweb, poi, è remoto (disaster recovery) e “ci permette di recuperare lo storico file a seconda delle esigenze, e dalle 2 versioni in sù. Ha inoltre un’ottima retention: possiamo recuperare i dati salvati anche fino a 60 giorni dalla loro cancellazione. In maniera incrementale, il backup TSM di IBM fa la copia di tutti i dati del fyle system senza modificare permessi e owner” come ci spiega Piero Delle Chiaie, capotecnico Seeweb.
Ma avere un backup solido e affidabile ci garantisce al 100% che, in caso di necessità di restore, i dati siano recuperabili?
La risposta è no.

Qualcuno potrebbe dire: una volta scelto un backup, settimanale o giornaliero, a 2 o più versioni a seconda della criticità dei miei dati, sei tu provider che mi devi garantire il suo funzionamento.
In realtà però la cosa è più complessa di quello che sembra:

  • un buon provider sa cosa fare quando deve configurare il backup sulle infrastrutture del cliente;
  • allo stesso tempo, un ottimo sysadmin sa che ci sono variabili ed eventi imprevisti che possono ostacolare il buon esito di un eventuale restore.

Al di là dell’efficacia di un buon software di backup, se vuoi stare tranquillo, la cosa migliore -suggeriscono gli esperti – è quella di fare un test periodico dei tuoi backup e analizzare tutti i possibili casi che potrebbero verificarsi in caso di disastro.
Avere un piano A non basta: e questo è ancora più vero laddove l’azienda gestisce dati critici per sé o per i suoi clienti.
In caso di problemi tecnici gravi che ti costringono a recuperare i dati dal backup, quali potrebbero essere i fattori in grado di mettere a rischio il buon esito del restore?

Quali le variabili anche laddove la procedura di backup sia stata configurata alla perfezione in fase di setup?

  • errori umani, spesso più frequenti di tutto il resto: cancellare un file erroneamente, per esempio;
  • errore nella progettazione e nell’analisi di cosa è necessario proteggere con il backup affinché i sistemi IT siano completamente ripristinabili;
  • integrazione dell’architettura con servizi di firewall o software che possono influenzare il successo del data restore;
  • modifiche all’infrastruttura, che potrebbero influire su come i dati vengono recuperati;
  • un problema sulla rete, di qualsivoglia natura, in grado di impattare sul recupero.

Volendo darti un quadro finale di quanto occorre sapere:

  • il backup offerto da Seeweb, l’IBM Spectrum Protect, è una soluzione completa, incrementale. Viene inoltre effettuato sempre “a distanza” geografica dal tuo ambiente di sviluppo. I nostri molteplici datacenter ci consentono di offrire backup remoti e ridurre i costi di conformità alle normative vigenti e a maggiore protezione;
  • se ti consigliamo di fare dei backup recovery test non è per mettere in dubbio l’efficacia del backup fornito, ma per metterti in guardia sul fatto che, in caso di restore, il backup potrebbe “tralasciare qualcosa” laddove ci sia una qualche criticità (errore umano, errore di progettazione, modifiche in corso d’opera che impattano sul restore, etc.);
  • è quindi importante fare una prova: simulare il caso in cui ti serva avviare un restore.

La domanda è: se faccio un backup recovery test, riesco a recuperare tutto?
Eventuali procedure messe in atto hanno interferito con il recupero dei dati?
Questo investimento di impegno e di tempo ti permetterà di stare più tranquillo, di dimostrare attenzione alla compliance GDPR, di non lasciare al caso quanto di più importante abbiamo in mano: i dati!
Contattaci per approfondire il nostro servizio di backup recovery test: ti spiegheremo in cosa consiste, come lo impostiamo, i costi, le tempistiche e come ti forniremo i risultati.

Nessun Commento

Scrivi un Commento:

*

Accedi

Password dimenticata?