BaasBox: back-end in salsa SaaS

Frontend e backend nelle applicazioni al centro del meetup con BaasBox

Il Meetup sponsorizzato da BaasBox

Il Meetup sponsorizzato da BaasBox

Il Baas, “back-end as a Service”, permette di concentrarsi sull’idea e sulla user experience, ottimizzando gli sforzi e riducendo il time-to-market. “Ogni volta che sviluppiamo un’applicazione, che sia web based, un’App per smartphone, o anche una classica applicazione desktop, dobbiamo realizzare l’interfaccia utente”, dice Federico Pacilli, Ceo di BaasBox, “basandoci sulla logica dell’applicazione e sui servizi di back-end”. Esempi di tali servizi sono gestione utenti, autenticazione, profilazione, gestione contenuti, ma molti altri ne esistono.

BaasBox, vincitrice dell’edizione 2012 di Cloud Seed promossa da Seeweb, è anche sponsor del meetup su front-end e back-end. “Scegliere su quale servizio di backend appoggiarsi non è così semplice come può sembrare a prima vista”, spiega Cesare Rocchi, sviluppatore di BaasBox; “nel nostro intervento mostreremo pregi e difetti dei principali operatori del mercato e quindi mostreremo in pratica come usare BaasBox“.

5 commenti a BaasBox: back-end in salsa SaaS

  1. […] Frontend e backend nelle applicazioni al centro del meetup con BaasBox Il Meetup sponsorizzato da BaasBox Il Baas, “back-end as a Service”, permette di concentrarsi sull’idea e sulla user experience, ottimizzando gli sforzi e riducendo il…  […]

  2. […] esempio ne è BaasBox: i vincitori del contest Cloud Seed, con il quale Seeweb ha voluto incoraggiare delle giovani […]

  3. […] 20 maggio: molte le domande fatte ad Antonio Baldassarra (Ceo Seeweb) e ai rappresentanti di BaasBox, Federico Pacilli (Cfo) e Claudio Tesoriero (Ceo). Ascoltando i ragazzi si è notata una piacevole […]

  4. […] sappiamo qualcosa: vedere Docebo e File Rock per credere. Tanto che sempre lunedì ci sarà anche BaasBox, vincitrice proprio del concorso CloudSeed promosso da Seeweb e dove hanno trovato un […]

  5. […] BaasBox, invece, piattaforma tutta italiana creata da Federico Pacilli e Claudio Tesoriero, ha la particolarità unica di poter essere utilizzata sia come servizio di tipo Paas che come di tipo open source “in a box“, e può essere utilizzata da qualunque provider On Premise o IaaS che sia. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accedi

Registrati | Password dimenticata?