Certificato SSL: guida pratica per sceglierlo e attivarlo

Certificato SSL guida alla sceltaLe policy di Google hanno fatto aumentare in modo esponenziale la richiesta di SSL.
Una piccola guida per chi ancora deve attivare un certificato SSL per il suo sito

Google ha fatto togliere qualsiasi dubbio a chi fosse ancora incerto sulla possibilità o meno di attivare un certificato SSL per il suo sito.
Le recenti politiche di indicare i siti che ne sono sprovvisti come insicuri, ha portato e sta ancora portando molti clienti a spostare in https i loro domini, anche se non sono portali di e-commerce. Anche se non gestiscono dati propriamente sensibili.
Ma come orientarsi nella scelta del giusto certificato?
E, una volta scelto, come attivarlo?
Noi di Seeweb forniamo SSL forniti dalla Certification Authority Geotrust.
Tutti sono ugualmente sicuri e compatibili con i browser più popolari.
Ogni cliente pero’ potrebbe avere esigenze diverse.
A seconda del tipo di sito – se a basso traffico, se e-Commerce, se di proprietà di un brand molto famoso – si può optare per un determinato tipo di certificato.

Servizio di Hosting WordPress: veloce, sicuro e performante

Servizi di Hosting WordPress con controllo delle risorseControllo completo delle risorse con il massimo delle prestazioni, efficienza e disponibilità. Scopriamo nel dettaglio il servizio di Hosting WordPress

La scelta del giusto hosting è fondamentale e, per avere successo, occorre puntare al meglio. Con un prodotto come Shared Hosting hai uno spazio web ideale per realizzare siti internet completi di molte funzionalità. Puoi gestire la posta elettronica e configurare una lista per l’invio di newsletter. Inoltre, puoi avere sotto controllo il traffico consumato per ogni servizio.

In questo articolo ti spieghiamo quali sono i fattori da considerare durante la scelta di un servizio di Hosting WordPress.

La qualità del servizio erogato: indispensabile

In che modo la qualità del servizio di Hosting WordPress influenza il successo del sito? La risposta è molto semplice:

  • uptime ai massimi livelli
  • velocità
  • sicurezza

Cloud Server: i punti di forza della soluzione Seeweb più venduta

Cloud Server SeewebIl modello IaaS offerto da Seeweb continua a confermare il suo trend di crescita e il primato su tutti gli altri prodotti e servizi.
Vediamo perché il Cloud Server viene scelto ogni giorno

Oggi i dati ci dicono che le aziende adottano il Cloud con sempre maggiore convinzione. Dalle multinazionali alle PMI, il Cloud offre l’opportunità di ottimizzare i costi e allo stesso tempo di scalare le risorse in misura direttamente proporzionale alle proprie esigenze, senza sprechi.
Questo trend positivo per la nuvola lo può confermare anche Seeweb, che continua a registrare il successo della sua soluzione Cloud: la più adottata in assoluto su tutte le altre offerte della nostra azienda.
Abbiamo quindi deciso di elencarne i punti di forza.

Perché non tutto il Cloud si assomiglia.

E perché ogni fornitore propone un suo modello di Cloud, così come ogni azienda ha bisogno di un suo Cloud “ideale”.
Vediamo allora in cosa si differenzia Cloud Server dal resto delle soluzioni sul mercato e se la tua idea di Cloud coincide con la nostra.

Pronto il nuovo storage di file Seeweb: è Cloud ScaleOut Filer

Speciale Cloud ScaleOut FilerCloud ScaleOut Filer è la nuova soluzione Seeweb per lo storage di file. A scalabilità veloce e senza limiti, le aziende potranno utilizzarlo in diversi modi: vediamo quali

È online una nuova soluzione Seeweb che si colloca nell’ambito dei servizi a tecnologia Cloud e vede diverse possibilità di utilizzo nell’ambito delle aziende.
Cloud ScaleOut Filer è un NAS su Cloud (un Network Attached Storage virtuale) che consente di memorizzare e condividere file in grandi quantità, senza alcun limite di scalabilità.

Come nasce Cloud ScaleOut Filer

Il team di ricerca e sviluppo Seeweb lo ha progettato per rispondere all’esigenza di tante aziende clienti di avere un file server su cui archiviare senza limiti grandi volumi di dati.  Necessità sempre più impellente nell’era dei Big Data.

Casi d’uso di Cloud ScaleOut Filer

La flessibilità di Cloud ScaleOut Filer consente di aggiungere e rimuovere file in modo che le applicazioni possano disporre di tutta la capacità di storage possibile e all’occorrenza.

CSF può essere utilizzato in particolare per:

  • archiviazione di grossi volumi di file, come ad esempio mailbox;
  • storage di dati delle applicazioni aziendali come ad esempio archiviazione di documenti;
  • repository di backup, come spazio di archiviazione delle più comuni tecnologie di backup oggi presenti sul mercato;
  • in abbinamento a tutti i servizi cloud Seeweb (Cloud Server, Easy Cloud Server), a Foundation Server, a servizi di colocation.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?