World Usability Day 2015, una sola parola: Innovation

#WUDRome 2015: appuntamento con l’innovazione. Tante le novità su come è cambiato e cambierà ancora il settore delle ICT.

Il 12 novembre saremo a Roma per il Word Usability Day 2015 in cui si parlerà di User Experience e Usabilità che, per l’occasione, riprenderà il tema conduttore mondiale di Innovation. Durante la giornata si discuterà con esperti e visionari delle innovazioni che negli ultimi anni sono state capaci di influenzare il mercato. In particolare, all’interno della conferenza gli speaker declineranno il tema dell’innovazione parlando di Design Trends, User Centered Service Design, User Experience & Data Visualization, UX & IoT, Future lightning & Smart City Vision, Digital Banking, Ghost UX, User Research & Co-Design e di molte altre tendenze del mondo delle web technologies.

Quello di quest’anno è un appuntamento speciale in quanto è il decimo anno del World Usability Day. 10 anni di ricerca ed analisi sui temi: usabilità, user experience, user centered design e web technology. Inoltre, a differenza dell’edizione precedente oltre al giorno della conferenza, il giorno prima, mercoledì 11 novembre, si terranno due workshop (Test di usabilità in pratica e Storybusters: l’intervista narrativa in profondità) e nel weekend 13-14-15 novembre, ci sarà un evento di Design Collaborativo.

World Usability Day 2014, l’intervista agli organizzatori

A partire dal 2005, in oltre 43 paesi di tutto il mondo il secondo giovedì del mese di novembre si tiene il World Usability Day (WUD). Obiettivo dell’evento, sensibilizzare la popolazione su strumenti e problematiche relative allo sviluppo, ricerca e pratica dell’usabilità.

Nella sua versione italiana, il World Usability Day 2014 si terrà il prossimo 12 e 13 novembre 2014 a Roma Fiumicino (presso Parco Leonardo). Ledizione di quest’anno sarà interamente dedicata all’Engagement: si partirà dal coinvolgimento come fattore essenziale per la riuscita di un prodotto digitale.

Il WUD “romano” è stato organizzato dall’agenzia Nois3. Sarà un evento che darà la possibilità di confrontarsi, di apprendere e di condividere esperienze tra professionisti e aziende.

Il World Usability Day 2014 sarà così organizzato:
12 novembre, workshop formativo tenuto da Vitaly Friendman (capo redattore di Smashing Magazine), incentrato sul Responsive Web Design;
13 novembre, conference caratterizza da talk tenuti da esperti del settore di rilevanza nazionale ed internazionale per analizzare il coinvolgimento tra mondo fisico e mondo digitale e analisi di case study.

Seeweb parteciperà in qualità di sponsor e per l’occasione abbiamo fatto qualche domanda a Carlo Frinolli, uno degli organizzatori dell’evento.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?