The Virtual Telescope Project: dal cloud alle stelle!

“The Virtual Telescope Project” è un enorme progetto scientifico in cloud che permette a chiunque di osservare le meraviglie del cielo. Intervista al suo creatore Gianluca Masi

Condividere la bellezza del cielo con milioni di persone nel mondo: questo l’obiettivo con cui nasce e si sviluppa il “Virtual Telescope Project” di Gianluca Masi, astrofisico italiano curatore scientifico del Planetario di Roma e Coordinatore per l’Italia di Asteroid Day.

Siamo particolarmente contenti di ospitare all’interno del nostro blog Gianluca non solo perché è la figura che è – il Minor Planet Center gli riconosce la scoperta di una trentina di asteroidi ed è co-scopritore di tre pianeti extrasolari e di “ASASSIN 17lh”, una delle più importanti sorgenti astrofisiche mai individuate – ma anche perché ci accomuna la stessa terra, tanto che il suo osservatorio “di base” è quello di Ceccano, in provincia di Frosinone.

Il suo progetto, “The Virtual Telescope Project” porta poi naturalmente, con la parola “virtual”, al Cloud di Seeweb, che oggi lo ospita.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?