OwnCloud: il tuo cloud privato

owncloudQuello che vogliamo presentarvi  oggi è Owncloud, un software cloud-oriented, che permette di creare con estrema facilità un cloud privato; offre infatti la possibilità di archiviare e condividere i propri  file dal browser o tramite app disponibili sia per il desktop che per tutti gli altri device. Sul sito ufficiale trovate la lista di tutti i client disponibili.

Owncloud grazie ad una serie di puglin permette di avere disponibili molte utili funzionalità: calendario, rubrica condivisa, file cifrati, versioning e tanto altro.

E’ possibile installare Owncloud sia su CloudServer che su EasyCloud, di seguito vi riportiamo una guida step by step per l’installazione su Debian 8.

In-recruiting per Expo 2015: intervista a Matteo Cocciardo

Con picchi di 30.000 candidati per annuncio, il software di recruiting per Expo 2015 continua a selezionare personale. Il CEO Matteo Cocciardo ci racconta il successo del suo ATS

Expo2015, l’evento che vuole “creare linee guida per avere nel futuro cibo sano, sicuro, sostenibile e sufficiente per tutti” è cominciato. Con oltre 140 Paesi coinvolti, per un’Italia in crisi da anni è molto atteso anche per l’impatto che potrà avere sul mondo del lavoro benché temporaneo.

Protagonista assoluta della ricerca dei candidati ideali, ManpowerGroup, che ha già selezionato e continuerà a selezionare varie figure professionali – area team leader, operatori grandi eventi, interpreti, responsabili di padiglione, hostess, fotografi, sommelier.

Dietro tutto questo, chiaramente, c’è un software: In-recruiting. In-recruiting è un Applicant Tracking System/Recruiting Software (ATS) interamente sul Cloud Seeweb, grazie al quale si gestisce tutto il processo di reclutamento e selezione dei candidati.

Abbiamo fatto qualche domanda a Matteo Cocciardo, CEO e co-founder di Intervieweb S.r.l., società che ha sviluppato e commercializza In-recruiting, per capire qualcosa di più su questo software, protagonista dietro le quinte di Expo2015, e che ha contribuito alla selezione e assunzione di più di 5.000 candidati che lavoreranno per l’evento.

Si chiama XIV la SAN di Seeweb

Panoramica XIVCosa contribuisce a fornire performance e scalabilità alla nostra cloud infrastructure? Sicuramente il nostro sistema di storage, che si chiama XIV (non leggete come fosse un numero romano).

XIV è uno storage system progettato per eliminare il problema della complessità nella gestione dello storage. Grazie alla sua intelligente struttura fatta di moduli paralleli, XIV è ideale per essere usato in ambienti virtualizzati e strutture cloud.Panoramica XIV

Un po’ più dettagliatamente, XIV è costituito da 15 moduli con CPU x86. Ognuno di essi è un computer a sé, con la sua memoria, le sue interconnessioni e altre sottocomponenti. I moduli sono collegati in parallelo usando sia connessioni InfiniBand (sistemi di terza generazione) che Ethernet (sistemi di seconda generazione) e ognuno ha 12 unità disco, 8 GB di RAM, CPU Intel Quad-core, 4 porte Ethernet.

Se per esempio si perde un modulo di dati, prima di sotituirlo le 12 unità vengono ricostruite sulle altri 14 moduli, con un tempo di ricostruzione di massimo 40 minuti. Ossia, i dati possono essere recuperati da tutte le unità rimanenti in maniera contestuale.

Ad oggi, possiamo dire che XIV è stato un ottimo investimento.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?