Come monitorare lo stato di salute del server

Come monitorare lo stato di salute del server5 step per un check-up veloce ed efficiente del tuo server di hosting

Ci troviamo spesso di fronte a richieste di consigli su come monitorare lo stato di salute del proprio server. Abbiamo quindi deciso individuare i cinque passaggi, che riteniamo fondamentali, che occorrono per effettuare un controllo di tipo last second al proprio server perché, se non si è esperti, a volte è un po’ come guardare nel cofano di una macchina!

Consumo della memoria

La memoria disponibile è uno dei fattori più importanti da tenere sotto controllo. Ogni applicazione, programma o altro genere di servizio ha bisogno di memoria e a lungo andare si potrebbero avere delle spiacevoli sorprese. Saturare la memoria significa infatti compromettere l’efficienza della macchina, che non riuscirebbe a gestire in modo corretto le richieste che deve elaborare.

Occorre quindi tenere sotto controllo il consumo della memoria per capire se è il caso di apportare qualche cambiamento lato server come, ad esempio, un upgrade o eventualmente disattivare qualche applicazione.

Tuning di MySQL: come ottimizzare le performance

MySql Tuning

MySQL è il database relazionale più utilizzato su scala globale per contenere la base di dati dei siti web attivi su Internet.

Possiamo affermare che è lo standard adottato da tutti i CMS più noti come: WordPress, Prestashop e Joomla. Molto spesso, per ottimizzare la velocità di un sito, si tiene conto solamente degli elementi che compongono il layer più alto come, ad esempio, eventuali plugin e più generalmente tutti gli elementi contenuti nella pagina ma anche le query SQL, che vengono processate per rendere il sito dinamico, impattano in maniera significativa sulle performance dell’applicazione.

Vediamo di seguito alcuni consigli che consentono la configurazione del server database secondo le vostre esigenze.

Mytop: analisi di mysql in tempo reale

Capita spesso di analizzare lo stato di un server mysql al fine di individuare eventuali problematiche dovute a query lente, errori di progettazione, colli di bottiglia e altro.

MYtopMysql nativamente mette a disposizione due comandi base “show processlist” e “show status” che permettono di visionare rispettivamente la lista dei processi in esecuzione e lo stato del server mysql.

Tali comandi sono eseguiti come singole query e devono essere iterati più volte affinché si riescano a estrapolare risultati interessanti; in nostro aiuto ci viene un utile tool, che ricorda il famoso comando top di Linux a cui si ispira per la visualizzazione dei risultati.

Questo strumento permette di visionare lo stato del server mysql e le query in esecuzione: mytop.

Per installare mytop su un sistema operativo debian 8 è sufficiente lanciare il comando di installazione:

Accedi

Registrati | Password dimenticata?