Solo per voi il rapporto OAI 2013!

seguridad_informaticaOggi puoi scaricare, gratuitamente e in anteprima rispetto alla pubblicazione ufficiale, il Rapporto OAI 2013

Con questo rapporto, l’Osservatorio Attacchi Informatici è oggi alla sua quarta edizione e ci fornisce il risultato di preziose indagini sullo stato della sicurezza in Italia.

Realizzato da Marco Bozzetti e altri esperti del settore, il documento ci dà per fortuna delle notizie positive.

Si rivelano in diminuzione infatti gli attacchi ICT intenzionali in Italia rispetto al 2012, e di questi attacchi solo una parte hanno avuto un impatto significativo.

Soprattutto, sempre più brevi sono i tempi di ripristino della situazione precedente all’attacco, con un oltre 50% di casi che entro un solo giorno  rientra alla normalità.

Webinar: perché passare al Cloud conviene

Marco Bozzetti

Oggi il business si evolve rapidamente ma le risorse economiche sono più ridotte. In un contesto sempre più competitivo, un modo per emergere dalla concorrenza è portare valore aggiunto alla propria impresa.

In questo video Marco Bozzetti,  CEO di Malabo Srl, attivo nel settore ICT da più di 35 anni (uno dei primi ad occuparsi di internetwork e di sicurezza ICT fin dagli anni ’70), il quale ci aveva già illuminato con la sua “Guida al Cloud“, ci spiega perché il Cloud aggiunge valore alla tua impresa.

 Il video completo su questo argomento è disponibile  su questo articolo, ma è necessario registrarsi gratuitamente o accedere direttamente da

 

Un appuntamento sul diritto del Cloud con ospiti d’eccezione

Stefano Quintarelli

Stefano Quintarelli

Ecco l’ultimo incontro di CloudSeed 2013. Il tema è caldo: gli aspetti legislativi del cloud

L’ultimo appuntamento del programma 2013 CloudSeed by Seeweb, il contest della cloud intensity, è davvero imperdibile.

I temi affrontati saranno due: il contratto del cloud e l’intellectual property nelle start-up a forte connotazione Ict.

Il nostro Leo Sorge (Manager CloudSeed) ha dato appuntamento a personalità quali Stefano Quintarelli (Parlamentare di Scelta Civica, componente Commissione Trasporti e Comunicazioni), Guido Scorza (Giurista informatico e docente in svariati atenei) e Massimo Chiriatti (giornalista e tecnologo).
Questo hangout conclusivo partirà dai temi affrontati da Eugenio Prosperetti, da 15 anni avvocato nel settore dell’Ict dei media e di Internet nonché docente  di Competition Law nell’Università di Siena, nel suo testo “La circolazione dell’opera digitale” (Giappichelli 2012), un libro che copre con originalità la quasi totalità degli argomenti correlati al cloud, quali opera, circolazione, interoperabilità e contrattualistica.
Con quest’altro appuntamento si traccia ulteriormente un percorso che ha visto un certo numero di incontri on-line (Hangout) e dal vivo (Academy) allo scopo di creare un microclima sostenibile nella rainforest delle start-up italiane. E testo di Prosperetti è un’occasione per fare il punto con alcuni tra i migliori esponenti del settore.
L’hangout avrà luogo giovedì 20 giugno dalle 18 alle 19 e sarà trasmesso in streaming sulla nostra pagina Youtube.

Sicurezza ICT: diteci la vostra!

Seeweb è sponsor di OAI, di cui è prossimo un rapporto sulla sicurezza informatica in Italia

Come Seeweb abbiamo sempre dato una grande importanza agli aspetti relativi alla sicurezza informatica. In virtù di questo oggi siamo – e orgogliosamente – sponsor di OAI, l‘Osservatorio Attacchi Informatici in Italia. L’obiettivo di questa collaborazione è realizzare per l’autunno che viene il Rapporto OAI 2012.Un report che sarà anche frutto del  contributo di tutti voi, che potrete facilmente “metterci del vostro” rispondendo al questionario pubblicato sul sito.

L’OAI, sulla scia dello statunitense Rapporto CSI, vuole diventare un punto di riferimento nell’ambito della sicurezza ICT in Italia, mantenendo inalterata la sua indipendenza, e lavorando sulla sensibilizzazione di chi si occupa di sicurezza informatica nonché di chi sta a capo delle aziende.  I precedenti Rapporti sono scaricabili dal sito.

Saremo molto lieti se tutti voi, lettori del blog, clienti, potenziali clienti che siate, vorrete dire la vostra – anonimamente, ribadiamo – sullo stato della sicurezza informatica.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?