HTTPS e meta tag referrer: come rimediare alla perdita dell’URL referrer

Https e Url referrerCon la sensibilizzazione all’utilizzo di connessioni HTTPS sono emerse nuove problematiche come la perdita dell’URL Referrer. Vediamo come rimediare

A differenza dei Mixed-Content questo non viene direttamente segnalato all’utente, dunque, per motivi di sicurezza, alcune informazioni dell’Header HTTP vengono omesse, tra queste abbiamo l’URL referrer, ovvero l’URL di origine delle chiamate. Infatti quando da un sito con protocollo HTTPS (sicuro) viene richiamato un sito con protocollo HTTP (non sicuro) questa informazioni non viene trasmessa.

Meta Tag Referrer: cosa devi sapere

Se il meta tag referrer è correttamente settato, è possibile avere sotto controllo la trasmissione dei referral data (URL Referrer). In questo modo vengono preservati tutti i vantaggi dell’adozione del certificato HTTPS, senza perdere alcun dato relativo al traffico.

Certificato SSL: come effettuare la migrazione da HTTP a HTTPS lato SEO

Certificato SSL la migrazione SEO da Http a HttpsL’installazione di un certificato SSL dal punto di vista SEO è un’operazione molto delicata. Vediamo insieme quali sono i passaggi da seguire

Una volta acquistato il certificato SSL e installato, occorre occuparsi della migrazione da HTTP a HTTPS e, quando si ha a che fare con la SEO, è sempre un po’ una questione di esserci o non esserci (sulla serp).

A maggior ragione, dopo aver installato il certificato SSL, se non si eseguono determinati passaggi ci si affida al caso rischiando di subire bruschi cali di traffico con perdita di ranking da un lato e di trust dall’altro, nei confronti dell’utente.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?