C’era una volta la tecnologia Flash, e in futuro?

Tecnologia Flash e HTMLHTML5, CSS3 e Javascript sono in grado di sostituire la tecnologia Flash?

Nei primi anni 2000 i siti web si aprivano tutti con un’animazione in Flash o presentazioni in formato video. La tecnologia Flash era tra le più innovative e utilizzate. Solo pochi anni dopo però, i siti hanno cominciato ad avere una doppia versione: Flash o Html. Scelta che ha comportato sempre di più lo sviluppo di siti in HTML5, CSS e Javascript a discapito di Flash.

Sostanzialmente Flash è stato utilizzato per la fruizione di video online, banner pubblicitari, videogiochi online (vi ricordate FarmVille?) e ovviamente per la realizzazione dei siti in Flash.

Fino al 2008 Flash era ancora abbastanza utilizzato ma, due anni dopo, nel 2010 Steve Jobs scriveva una missiva per spiegare il perché iPhone e iPad non avrebbero supportato la tecnologia Flash definita “toxic hellstew of vulnerabilities“. E’ recente invece, la notizia di Firefox e Chrome che hanno deciso di ritirare il supporto per Flash. Scegliendo di abbandonare la tecnologia di casa Adobe.

BaasBox: back-end in salsa SaaS

Frontend e backend nelle applicazioni al centro del meetup con BaasBox

Il Meetup sponsorizzato da BaasBox

Il Meetup sponsorizzato da BaasBox

Il Baas, “back-end as a Service”, permette di concentrarsi sull’idea e sulla user experience, ottimizzando gli sforzi e riducendo il time-to-market. “Ogni volta che sviluppiamo un’applicazione, che sia web based, un’App per smartphone, o anche una classica applicazione desktop, dobbiamo realizzare l’interfaccia utente”, dice Federico Pacilli, Ceo di BaasBox, “basandoci sulla logica dell’applicazione e sui servizi di back-end”. Esempi di tali servizi sono gestione utenti, autenticazione, profilazione, gestione contenuti, ma molti altri ne esistono.

BaasBox, vincitrice dell’edizione 2012 di Cloud Seed promossa da Seeweb, è anche sponsor del meetup su front-end e back-end. “Scegliere su quale servizio di backend appoggiarsi non è così semplice come può sembrare a prima vista”, spiega Cesare Rocchi, sviluppatore di BaasBox; “nel nostro intervento mostreremo pregi e difetti dei principali operatori del mercato e quindi mostreremo in pratica come usare BaasBox“.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?