Le maggiori vulnerabilità del 2014

Vulnerabilità-del-2014Diventa quasi naturale una volta giunti in questo periodo dell’anno ripercorrere i mesi passati valutando e analizzando le attività svolte, traendone le somme e cercando di capire quali sono gli errori commessi per migliorarsi.

Abbiamo deciso di analizzare e stilare una breve lista delle maggiori vulnerabilità del 2014 che hanno fatto parlare di sé e che hanno scatenato un certo rumore. Stiamo parlando di: Heartbleed, Shellshosck e Poodle.

Parlare di vulnerabilità equivale a parlare di sicurezza web che rappresenta una vera e propria priorità, sia per l’azienda che per il privato. Queste vulnerabilità sono state considerate con il massimo livello, hanno riguardato miliardi di utenti e dopo averle scoperte, le aziende si sono mobilitate per realizzare degli aggiornamenti di sistema.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?