Quick Security Assessment: ecco come riduci il cyber-risk

GDPR

Aumentano violazioni e attacchi. Identificare i problemi per prevenirli mitiga il rischio. Il nostro Quick Security Assessment

Individuare eventuali debolezze dei sistemi IT per lavorare a un miglioramento degli aspetti inerenti la sicurezza: i security assessment possono aiutarci?
Il nuovo GDPR impone a tutte le imprese una review della modalità con cui le applicazioni vengono realizzate e utilizzate.
E, se adeguarsi al GDPR può avere dei costi, i danni arrecati da intrusioni e compromissioni sono molto più onerosi.

Non solo perché il nuovo regolamento obbliga a dare tempestiva comunicazione dei data breach, ma anche perché la vulnerabilità a minacce interne ed esterne ha i suoi risvolti sulla reputazione dell’azienda.

Compliance GDPR: più che un obbligo, un’opportunità!

eudata

La compliance GDPR è l’occasione per migliorare la reputazione della tua azienda. Perché (e come ti possiamo aiutare)

Partiamo dall’inizio. Dal 25 maggio 2018 tutte le aziende sono chiamate alla compliance GDPR.

In questo articolo ti diamo qualche spunto su come lavorare concretamente all’adeguamento della tua azienda senza farti prendere dal panico.

Non solo, vogliamo anche guidarti verso una parte importante coinvolta dal GDPR e che è di nostra pertinenza: la data protection.
Siamo certi che la tua azienda ne otterrà dei vantaggi in termini di reputazione e quindi di business.

Perché? Perché il GDPR ti sollecita a prenderti maggiore cura di ciò che in fondo è tuo. Il tuo patrimonio di dati.
Ecco – solo per farti qualche esempio – alcune novità essenziali introdotte dal GDPR:

  • Privacy by Design”: implica che in futuro processi aziendali, sistemi e applicazioni andranno realizzati avendo come focus la riservatezza e la protezione dei dati personali. La progettazione strutturale e le infrastrutture di rete andranno costruite secondo questo principio. Qui ti possiamo dare una mano sul fronte infrastruttura.
  • il “Breach Notification”: in caso di violazione dei dati subentra l’obbligo (tuo) di segnalazione entro le 72 ore da quando ti sei accorto del problema

Accedi

Registrati | Password dimenticata?