Compliance GDPR: più che un obbligo, un’opportunità!

eudata

La compliance GDPR è l’occasione per migliorare la reputazione della tua azienda. Perché (e come ti possiamo aiutare)

Partiamo dall’inizio. Dal 25 maggio 2018 tutte le aziende sono chiamate alla compliance GDPR.

In questo articolo ti diamo qualche spunto su come lavorare concretamente all’adeguamento della tua azienda senza farti prendere dal panico.

Non solo, vogliamo anche guidarti verso una parte importante coinvolta dal GDPR e che è di nostra pertinenza: la data protection.
Siamo certi che la tua azienda ne otterrà dei vantaggi in termini di reputazione e quindi di business.

Perché? Perché il GDPR ti sollecita a prenderti maggiore cura di ciò che in fondo è tuo. Il tuo patrimonio di dati.
Ecco – solo per farti qualche esempio – alcune novità essenziali introdotte dal GDPR:

  • Privacy by Design”: implica che in futuro processi aziendali, sistemi e applicazioni andranno realizzati avendo come focus la riservatezza e la protezione dei dati personali. La progettazione strutturale e le infrastrutture di rete andranno costruite secondo questo principio. Qui ti possiamo dare una mano sul fronte infrastruttura.
  • il “Breach Notification”: in caso di violazione dei dati subentra l’obbligo (tuo) di segnalazione entro le 72 ore da quando ti sei accorto del problema

Nuovo GDPR: l’alfabeto della compliance

Eudata e trattamento dei dati personali

Dall’accountability alla data portability, come rendersi compliant al nuovo GDPR, il regolamento sul trattamento dei dati personali obbligatorio da maggio 2018

Le novità del nuovo GDPR o meglio il  nuovo regolamento sul trattamento dei dati personali e dare ai nostri clienti più strumenti per vederci chiaro, abbiamo coinvolto il Data Protection Officer e Privacy Consultant Agostino Oliveri, CEO di Sicurdata Srl e Fondatore C.C.D.P. (Centro Competenza Data Protection & E-Privacy).

Dall’incontro che abbiamo tenuto con il prezioso contributo di Oliveri sul nuovo GDPR a Novembre in Seeweb (nella sede di Frosinone) abbiamo estratto le più importanti novità introdotte dal nuovo regolamento europeo.

Data Protection Officer

E abbiamo capito che il nuovo GDPR è soprattutto un nuovo approccio al trattamento dati.
Da una compliance formale, si passa a una compliance più sostanziale.

E le aziende devono impegnarsi seriamente a documentare cosa fanno per la sicurezza.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?