Plesk ed Easy Cloud Server: installazione e configurazione

Installazione pannello di constrollo su Esasy Cloud Server SeewebGuida all’uso di Plesk: dall’installazione sull’Easy Cloud Server alla prima configurazione

Abbiamo realizzato un breve tutorial che spiega come è facile installare Plesk come pannello di controllo sull’Easy Cloud Server (Windows o Linux).

Il prodotto ECS (Easy Cloud Server) consente di creare e distruggere i server in ogni momento e pagare solo ed esclusivamente le ore di utilizzo reale del servizio, quindi è ideale come macchina di test e per effettuare sviluppo, staging e preproduzione.

Vediamo ora come installare Plesk 12.5. Per prima cosa, dopo aver attivato un server Linux dovremo collegarci al server tramite SSH:

easy Cloud Server: sviluppo e produzione con semplicità

easy Cloud Server: sviluppo e produzione con semplicità

easy Cloud Server è ottimo per chi sviluppa e non solo. Questo grazie a ottime prestazioni e la possibilità di aggiungere tutto quello che vi serve.

Quando abbiamo messo online l’easy Cloud Server lo abbiamo fatto presentandolo come il cloud ideale per lo sviluppatore. Costi bassi, tempi di attivazione rapidissimi, possibilità di creare e distruggere le proprie istanze in qualsiasi momento.
Il fatto di averlo presentato come un prodotto “ideale” per lo sviluppo e per un ambiente di preproduzione non esclude però che di easy Cloud Server si possano fare svariati usi.

Alcuni clienti ci hanno richiesto infatti, dopo averlo sperimentato, se sia possibile utilizzare l’easy Cloud Server anche per la parte di produzione. Uno di questi ci ha detto di volerlo utilizzare “per il fatto che la capacita’ di creare immagini dalla console e’ molto potente. Ci consente di fare dei backup periodici degli ambienti. E se il server viene compromesso, possiamo instanziare dei server nuovi con le immagini di backup.”

Accedi

Registrati | Password dimenticata?