Una nuova idea di server dedicato con Foundation Server

Il nuovo server di Seeweb offre un modo completamente nuovo di usare e concepire il server dedicato

Si chiama Foundation Server la novità di settembre di Seeweb, che con questo server dedicato introduce sul mercato un prodotto che, nello stesso tempo, definisce  un nuovo concetto di server dedicato.

Vediamo perché in più punti.

  • Server “Hi End”: Foundation Server è realizzato su server IBM HS23 con 2 processori Intel E5-2620 dotati di 48GB di Ram ECC e doppio controller CNA da 10GBps
  • Il disco. Foundation Server parte, nella sua versione di base, con 250 GB di disco.  La particolarità è che non si tratta di dischi locali al server ma di uno Storage di classe enterprise ma basato su dispositivi IBM XIV  con affidabilità e ridondanza allo stato dell’arte e estremamente performanti.  La ridondanza del collegamento tra server e disco, a messo fibra ottica,  agevola inoltre in maniera evidente i tempi di eventuale ripristino di un server danneggiato.
  • Realizzazione di Cluster. Foundation Server permette, e a costo zero, di collegare più server allo stesso sistema di dischi;  laddove in tutti gli altri casi è un’opzione realizzabile solo attraverso uno storage esterno con costi importanti.  Nel caso di un normale server dedicato, la creazione di  infrastrutture ridondate richiede la condivisione dello storage. Qui invece, la condivisione dello storage è default. Si possono quindi creare, per esempio, infrastrutture attive/passive in hot-spare senza alcuna aggiunta di costi.
  • Facilità e flessibilità d’uso. Foundation Server è completamente gestibile da remoto. Come se avesse KVM.  Si usa con la facilità di un server virtuale, e come nel caso del Cloud Server, permette  di aumentare e ridurre la quantità di disco in modo immediato.
  • Infrastruttura di LAN e di SAN. La connessione della macchina a livello di rete è a 10 Gbps. La comunicazione tra i Foundation Server di un  cliente avverrà a 10 Gbps.
  • Lo storage. Lo storage che forniamo con Foudantion Server  è uno Storage Area Network di tipo “Fibre Channel Native”: il massimo a livello di soluzioni enterprise.
  • Cloud oriented. Il Foundation Server, in quanto server dedicato, può essere adibito a svariati usi (per esempio gestione di database molto potenti) e si presta particolarmente bene per fare cloud computing realizzando, in maniera semplice ed economica, dei cluster VMware o Windows server 2012 finalizzati al Private Cloud.
  • VLAN. Tra più Foundation Server è possibile creare vLAN dedicate; è anche possibile, se si hanno sia dei Cloud Server  e si desidera collegarli in VLAN con un Foundation Server,  creare un’unica rete.
  • Contratto mensile. E’ un server dedicato flessibile come un virtuale. Nessun contratto a lungo termine – se dopo un mese non serve più si disdice. Inoltre alcune componenti come per esempio lo spazio di storage, o il traffico di rete (1TB/mese compreso) sono in pay per use.

Insomma, Foundation Server, server dedicato, è un prodotto enterprise molto conveniente e che ridefinisce il concetto di dedicated hosting. Il tutto senza dimenticare un alto SLA, come sempre per Seeweb, con garanzia di rimborso dell’intero canone, cosa praticamente unica tra i fornitori di servizi.
Il costo di partenza per tutti i Foundation Server è di 298,00 Euro mensili + IVA.

Per Seeweb il premio innovazione ICT Lazio

premio innovazione ICT

Possiamo dire che ultimamente di sforzi ne abbiamo fatti. Una collaborazione con Infordata, business partner di IBM, per il rinnovamento dell’infrastruttura IT; il progetto di un nuovo datacenter a Francoforte; l’espansione del datacenter di Frosinone; un’architettura cloud che permette di gestire in tempo reale la configurazione; una ricerca continua per migliorare la tecnologia riducendone l’impatto. Questi e altri sforzi, come per esempio l’avvio del nuovo cluster IBM Blade Center Virtual Fabric, non sono passati inosservati.

E’ così che Seeweb  è risultata finalista nel Premio Innovazione ICT Lazio consegnato a Smau Business Roma 2012.  Più precisamente, tra i 110 partecipanti in 5 categorie, Seeweb è stata tra i cinque prescelti ,  nella categoria “Architetture ICT” , con la motivazione dell’incremento dell’efficienza e la riduzione dei consumi grazie alla nuova architettura virtuale.

Lieti del riconoscimento ricevuto , vi mostriamo orgogliosi, da bravi studenti, l’attestato che ci vede finalisti del Premio.

 

Accedi

Registrati | Password dimenticata?