UPS

UPS

Un gruppo statico di continuità, detto anche UPS, dall’Inglese Uninterruptible Power Supply, è un’apparecchiatura utilizzata per mantenere costantemente alimentati elettricamente in corrente alternata apparecchi elettrici.

L’UPS in esercizio a Frosinone è in grado di tenere alimentato l’intero data center a pieno carico, parliamo di oltre 200 KW, per dieci minuti. Nel caso venisse a mancare l’alimentazione elettrica primaria, ci saranno quindi dieci minuti di tempo per commutare l’alimentazione attivando la fonte secondaria, nel nostro caso il gruppo elettrogeno.

I nostri UPS devono trattare veramente tanta potenza. Nella galleria fotografica potete notare un transistor di potenza che a causa di un guasto si è in pratica aperto. La foto è sfocata, ma confrontandola con quella del transistor nuovo si può chiaramente capire.

Altri pezzi delicati degli UPS sono le batterie. Gli armadi degli UPS sono pieni di banchi di batterie, le quali devono essere controllate con regolarità per evitare che si rovinino e causino incendi. Sempre nella galleria fotografica è possibile notare una batteria danneggiata dove l’elettrodo interno si è fuso bucandola e facendo fuoriuscire il liquido.

Gli UPS presenti nei nostri data center sono del tipo on-line a doppia conversione, vale a dire che tutto il data center è costantemente sotto UPS e in presenza di rete elettrica viene ricaricato in tempo reale.

[AFG_gallery id=’5′]

Accedi

Registrati | Password dimenticata?