Interview with Giuseppe Paternò: OpenStack for business

Interview with Giuseppe Paternò: OpenStack for businessOpenStack is an open source cloud platform but what about its application in the real business? How does it work with security and development? We have interviewed Giuseppe Paternò for the answer.

According to Forrest Reserch,Giuseppe Paternò aka “Gippa” is among the thirty most important OpenStack’s consultants in the world. He is indeed an IT Architect and Security Expert with an interesting background in the open source field. He is currently one of the candidates for the OpenStack’s board and he is one of the best open source influencers.

Giuseppe Paternò works for the most famous italian and foreign companies in the telecommunications, government and finance industries.

As Seeweb, we are very interested in the OpenStack’s world, indeed we took part in conferences such as OpenStack Summit and above all we use the platform to create clusters of dedicated servers.

On the occasion of the elections for the 2016 Board of Directors that will be held on January 9, our Marco Cristofanilli, Seeweb’s SystemAdmin and open source and OpenStack expert, had the opportunity to ask some questions to Giuseppe Paternò.

Per Seeweb il premio innovazione ICT Lazio

premio innovazione ICT

Possiamo dire che ultimamente di sforzi ne abbiamo fatti. Una collaborazione con Infordata, business partner di IBM, per il rinnovamento dell’infrastruttura IT; il progetto di un nuovo datacenter a Francoforte; l’espansione del datacenter di Frosinone; un’architettura cloud che permette di gestire in tempo reale la configurazione; una ricerca continua per migliorare la tecnologia riducendone l’impatto. Questi e altri sforzi, come per esempio l’avvio del nuovo cluster IBM Blade Center Virtual Fabric, non sono passati inosservati.

E’ così che Seeweb  è risultata finalista nel Premio Innovazione ICT Lazio consegnato a Smau Business Roma 2012.  Più precisamente, tra i 110 partecipanti in 5 categorie, Seeweb è stata tra i cinque prescelti ,  nella categoria “Architetture ICT” , con la motivazione dell’incremento dell’efficienza e la riduzione dei consumi grazie alla nuova architettura virtuale.

Lieti del riconoscimento ricevuto , vi mostriamo orgogliosi, da bravi studenti, l’attestato che ci vede finalisti del Premio.

 

Seeweb Cloud Seed Contest

Seeweb Cloud Seed Contest

Seeweb continua con il lancio di nuove startup

In un momento in cui tanto si parla di rilanciare i giovani, cercando di semplificare il loro  ingresso nel mondo imprenditoriale, Seeweb dimostra davvero di voler essere, almeno per alcuni di loro, un motore di crescita. Preferendo il venture capital alla pubblicità.

Così come ha fatto con Heyware, e come il nostro CEO Antonio Baldassarra ha già preannunciato ospite della trasmissione lombarda LiveTech (Telelombardia), Seeweb torna ad essere business angel a partire dal prossimo settembre, attraverso un contest che premia le idee.

Il criterio è quello di supportare startup che, pur prive di esperienza, presentino una proposta concreta e un proprio piano di business, guidando i candidati nella fase iniziale, quando c’è ancora un’idea che deve definirsi e prendere corpo.

Innovactionlab StartupsE la prossima settimana a Roma ci saranno già due eventi sul tema: il 21 e 22 marzo la Fiera ospiterà infatti l’edizione locale di Smau, mentre il 23 e 24 presso Ingegneria di Roma Tre sarà la volta di Codemotion . In entrambi i casi ci sarà un’area di startup, con rumors su presenze interessanti e già affermate nel settore.

Tutta dedicata ai giovanissimi privi di esperienza ma desiderosi di fare impresa sarà invece la nuova edizione dell’InnovAction Lab (@innovlab), ideata da Augusto Coppola, che sta proponendo il progetto alle università del Lazio.

Tenetevi pronti perché vi aggiorneremo costantemente, e a breve daremo dettagli su come aderire al programma. Magari ci sarete anche voi.

 

Accedi

Registrati | Password dimenticata?