Net Neutrality: cosa faranno della nostra Internet

Creare una Internet di prima classe e di terza classe, e fare finta di farlo per il nostro bene. Ecco come vogliono trasformare il futuro (web) di tutti noi.

Internet e net neutrality“La prima classe costa mille lire, la seconda cento, la terza dolore e spavento”.

Già dai tempi della tragedia del Titanic si poteva viaggiare in modo diverso a seconda del proprio status sociale.

Oggi anche noi, liberi fruitori di questo Internet “selvaggio, ricco, confuso”, potremmo rischiare di viaggiare su un web di primo e di secondo livello.
Noi di Seeweb abbiamo cercato più volte di parlare di net neutrality, non generando pero’ il dibattito che ci saremmo aspettati.
Questo perché a volte ci sono argomenti che non sempre “arrivano”: li sentiamo come complessi, o lontani da noi.
In realtà il problema della net neutralità ci riguarda tutti, e nel quotidiano riguarda come vedremo un film, come ascolteremo la musica, se vorremo fare delle videochiamate, se decideremo di creare una startup.
Riguarda quello che oggi facciamo sentendolo come un diritto acquisito.

I tedeschi sono stati bravi a raccontarci il problema della net neutrality in modo molto semplice, che “arriva”. Con leggerezza e ironia. E hanno realizzato un video che vi spiega senza tante complessità il progetto di Telecom. Lo vogliamo condividere con voi, affinché capiate perché siamo preoccupati.

Accedi

Registrati | Password dimenticata?