Pronta la nuova regione Cloud di Zagabria

Passato Ferragosto, si riparte. Dalla Croazia, con una nuova regione Cloud

In verità, non ci siamo mai realmente fermati ma adesso è il momento di ricominciare sul serio.
Ci lasciamo dietro un anno importante e anche faticoso, e l’estate sta passando senza una vera consapevolezza, ma nel modo che basta per sentirci pronti a nuove sfide.
Davanti abbiamo dei mesi pieni di cose fare e tante novità, alcune già “pronte”.

Altre, che hanno solo bisogno di un piccolo passo in più per permetterci di dire che sì, ce l’abbiamo fatta.
Ma andiamo al sodo e partiamo da Zagabria, dove no, non siamo andati in vacanza (che pure sarebbe stato bellissimo).

Perché Zagabria

 

A Zagabria abbiamo insediato una nostra nuova regione cloud che si aggiunge a quella di Milano, di Frosinone e di Lugano in Svizzera.
E vogliamo raccontarvi perché. Abbiamo scelto Zagabria come nuovo punto di presenza, dopo Lugano, in Svizzera, perché strategico per le infrastrutture da dedicare a DHH.
Per chi non sapesse cos’è DHH: si tratta di un gruppo di aziende, tutte nel settore dell’hosting. Provider con base in Italia, Svizzera, Croazia, Slovenia, e in generale nei paesi emergenti del sud Europa.
Seeweb, in qualità fondatore e partner tecnologico di DHH, al fine di dare maggiore supporto e offrire servizi con la minore latenza possibile al gruppo oltre che, in generale, a tutti i clienti interessati, ha deciso di avviare una partnership con Altus, datacenter croato con sede appunto a Zagabria.
La politica di Seeweb è stata sempre quella di prediligere una rete ottimizzata e performante con le migliori latenze possibile, proprio in questo spirito siamo subito diventati membri del CIX, l’Internet Exchange Point Croato a Zagabria, e del SIX, l’Internet Exchange Point Sloveno di Lubjana.

Ecco i primi bit scambiati al CIX, che rappresentano come sempre un’emozione.

Nuova regione Cloud: soprattutto ridondanza

 

Per non smentire il nostro standard, per questa nuova regione Cloud abbiamo pensato soprattutto alla ridondanza della rete.

Al momento abbiamo, oltre ai circuiti che ci collegano ai due punti di interscambio, anche un transito IP da 10Gbps e un circuito di backbone verso Milano che, per l’occasione, abbiamo acquisito attraverso un accordo con Turk Telecom, giusto per respirare anche un po’ di aria orientale.
E questo circuito ci ha sorpreso per qualità offrendo una latenza veramente bassa e inattesa: meno di 10ms.

Ecco un esempio tra Milano e Zagabria:

 

 

Seeweb membro del CIX

 

Dopo anni di membership con Mix e Namex, da questa estate la nostra presenza è ufficialmente anche in Croazia, come attesta anche il CIX, il punto di interscambio IP di Zagabria, sul suo sito.

Dalla nuova regione Cloud di Zagabria siamo in grado di erogare, per ora, i servizi Cloud di tipo:  Cloud Server, easy Cloud Server e Foundation Server.

Chiunque può attivare un servizio in questa nuova regione semplicemente selezionandola durante l’attivazione del servizio.

Nessun Commento

Scrivi un Commento:

*

Accedi

Password dimenticata?