OwnCloud: il tuo cloud privato

owncloud

Quello che vogliamo presentarvi  oggi è Owncloud, un software cloud-oriented, che permette di creare con estrema facilità un cloud privato; offre infatti la possibilità di archiviare e condividere i propri  file dal browser o tramite app disponibili sia per il desktop che per tutti gli altri device.

 
Sul sito ufficiale trovate la lista di tutti i client disponibili.

Owncloud grazie ad una serie di puglin permette di avere disponibili molte utili funzionalità: calendario, rubrica condivisa, file cifrati, versioning e tanto altro.

E’ possibile installare Owncloud sia su CloudServer che su EasyCloud, di seguito vi riportiamo una guida step by step per l’installazione su Debian 8.

Per prima cosa aggiungiamo i repository ufficiali con le relative chiavi

echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/isv:/ownCloud:/community/Debian_7.0/ /' >> /etc/apt/sources.list.d/owncloud.list 
wget -O Release.key http://download.opensuse.org/repositories/isv:ownCloud:community/Debian_7.0/Release.key
apt-key add - < Release.key 
apt-get update
apt-get -y install owncloud mysql-server postfix

Consigliamo di utilizzare il server mysql come server sql. Qui la Documentazione inerente i server sql supportati. Per configurare mysql come prima cosa dobbiamo creare l’utente ed il database:

mysql -uroot -p
CREATE USER 'owncloud'@'localhost' IDENTIFIED BY 'PASSWORD';
CREATE DATABASE IF NOT EXISTS owncloud;
GRANT ALL PRIVILEGES ON owncloud.* TO 'ownclowd'@'localhost' IDENTIFIED BY 'PASSWORD';

A questo punto possiamo procedere con l’installazione via web, connettiamoci all’ indirizzo:

http://IP-DEL-SERVER/owncloud

ed impostiamo username e password per l’amministratore e i parametri di connessione a mysql.

Procediamo adesso con la configurazione del server web, impostiamo la connessione ssl configurando il virtualhost. Nei successivi passi della guida utilizzeremo come dominio own.blod.seeweb.it sostituitelo con il vostro dominio.

Per prima cosa creiamo un certificato ssl autofirmato, valido 10 anni.

mkdir /etc/apache2/ssl
openssl req -new -sha256 -x509 -nodes -days 3650 -out /etc/apache2/ssl/own.blog.seeweb.it.pem -keyout /etc/apache2/ssl/own.blog.seeweb.it.key

Apriamo il file del vistualhost di default

vi /etc/apache2/sites-enabled/000-default.conf

ed inseriamo:

<VirtualHost *:80>
        ServerName own.blog.seeweb.it

        Redirect 301 / https://own.blog.seeweb.it/

        ErrorLog ${APACHE_LOG_DIR}/error.log
        CustomLog ${APACHE_LOG_DIR}/access.log combined

</VirtualHost>

<IfModule mod_ssl.c>
<VirtualHost *:443>

        ServerAdmin webmaster@localhost

        ServerName own.blog.seeweb.it
        DocumentRoot /var/www/owncloud

        SSLEngine on
        SSLCertificateFile /etc/apache2/ssl/own.blog.seeweb.it.pem
        SSLCertificateKeyFile /etc/apache2/ssl/own.blog.seeweb.it.key

        ErrorLog ${APACHE_LOG_DIR}/error.log
        CustomLog ${APACHE_LOG_DIR}/access.log combined

</VirtualHost>

</IfModule>

in questo modo abbiamo configurato il virtualhost e forzato la configurazione in ssl, riavviamo apache con il comando:

service apache2 restart

A questo punto apriamo il file di configurazione di owncloud

vi /var/www/owncloud/config/config.php

ed impostiamo:

'trusted_domains' =>
array (
0 => 'own.blog.seeweb.it',
),
'overwrite.cli.url' => 'http://own.blog.seeweb.it/',

La configurazione è completa, possiamo accedere all’ indirizzo che abbiamo specificato e goderci appieno tutte le funzionalità del nostro cloud.

Tags:
1 Comment

Post a Comment

+ 81 = 90

Accedi

Password dimenticata?