Con il primo MOOC Moodle italiano l’apprendimento è massive!

Abbiamo fatto qualche domanda a Mediatouch 2000. Che sta per lanciare un bel corso online basato su Moodle, per imparare Moodle.

Mediatouch
Siamo andati a trovare Mediatouch 2000 srl lo scorso autunno nel loro ufficio vicino Piazza Bologna, a Roma. Oggi intervistiamo Andrea Bicciolo, Director of Technology di Mediatouch. In occasione dei loro 10 anni di partnership con Moodle, festeggeranno con un corso online completamente gratuito e aperto a tutti: il MOOC Moodle. Della durata di quattro settimane, aiuta a perfezionare la propria conoscenza della piattaforma e-learning.

Il Mooc Moodle inizierà il 26 maggio alle ore 15:15 e l’iscrizione è possibile da subito qui.

Andrea, come mai l’idea di festeggiare questi 10 anni con il MOOC Moodle?

Come azienda Moodle Partner certificata contribuiamo con risorse umane e finanziarie a rendere questo prodotto sempre vivo, migliore e soprattutto libero. Grazie all’impegno dei Moodle Partner, Moodle oggi è un virtual learning environment usato globalmente e l’Italia è tra le prime 10 nazioni al mondo per adozione. Nell’ottica “open” ci è sembrato quindi naturale festeggiare i 10 anni di partnership con un MOOC che possa consentire a chiunque di conoscere Moodle o di approfondirlo se lo conosce già.

Raccontaci meglio come si svolgerà il corso.

Il corso sarà attivo per quattro settimane, completamente on-line e gratuito. Durante questo periodo i partecipanti potranno apprendere e sperimentare tutte le principali funzioni di Moodle, con il nostro supporto. Durante il webinar di apertura il MOOC Moodle sarà introdotto da Martin Dougiamas, inventore e Lead Developer di Moodle. Al termine del corso i partecipanti conseguiranno un “badge” digitale, rilasciato in accordo allo standard Mozilla Openbadges.

Inoltre, durante il Moodlemoot Italia, l’annuale incontro degli utilizzatori di Moodle in programma quest’anno a Padova il 20 e 21 giugno prossimi, si terrà una sessione plenaria conclusiva aperta a tutti i partecipanti che vorranno intervenire per scambiarsi dal vivo esperienze e commenti. Per la nostra azienda il MOOC Moodle sarà anche un’ulteriore occasione di validazione della nuova infrastruttura cloud per il managed hosting Moodle di livello enterprise, che abbiamo realizzato assieme a Seeweb.

Sono ormai 10 anni che siete partner di Moodle. Perché questa piattaforma e quali sono i risultati oggi.

Lavoriamo con Moodle sin dall’inizio del progetto. Fu scelto dopo un’approfondita analisi di altri ambienti di learning management open source allora disponibili; Moodle era l’unico prodotto veramente innovativo che sposava la nostra idea di supportare anche online metodologie formative evolute in grado di rendere centrale la formazione e i suoi processi. Abbiamo quindi cominciato a partecipare attivamente al progetto e poi nel 2004 siamo stati la prima azienda in Europa ad essere certificata Moodle Partner. Da allora offriamo servizi a 360° su Moodle e siamo cresciuti stabilmente, anche durante gli ultimi periodi di crisi. Attualmente siamo l’unica azienda Moodle Partner certificata presente in Italia.

Avete moltissimi clienti tra cui realtà come Menarini, Bulgari, Raiffaisen Capital Management…Come Moodle migliora il loro business?

Oltre agli evidenti risparmi conseguibili usando prodotti con licenze open source, Moodle è un ambiente versatile che introduce concetti innovativi all’interno della formazione nelle organizzazioni, consentendo la realizzazione di percorsi evoluti con una elevata interazione per la formazione online o blended, superando il tradizionale e-learning basato solamente su contenuti predefiniti. E’ inoltre facilmente integrabile con sistemi esterni sia direttamente sia tramite web services, come ad esempio con sistemi di autenticazione o sistemi di HRM, trovando rapidamente la sua collocazione anche all’interno di realtà complesse. La sua struttura modulare consente inoltre di espanderlo aggiungendo funzionalità specifiche su misura per i clienti.

Andrea Bicciolo spiega il MOOC Moodle

Da sx: Andrea Bicciolo con Dougiamas, inventore e lead developer di Moodle

3 commenti a Con il primo MOOC Moodle italiano l’apprendimento è massive!

  1. […] Per l'anniversario della partnership con Moodle nasce MOOC Moodle, il corso online gratuito che perfeziona la conoscenza della piattaforma e-learning.  […]

  2. antonella ha detto:

    ottimo articolo!! Moodle è utilissimo per creare corsi online soprattutto adesso che si possono rilasciare i certificati digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Accedi

Registrati | Password dimenticata?