Intervista a OmeosalusVet sul servizio di Colocation

Intervista Omeosalusvet sul servizio di Colocation per Seeweb

OmeosalusVet distribuisce salute in tutta Italia. Ma quale tecnologia si nasconde dietro alla fornitura di medicinali? Abbiamo chiesto a Daniele Grossi di parlarci del loro servizio di colocation

L’azienda OmeosalusVet S.r.l. nasce nel 2010 ed opera, a livello nazionale, nel campo della distribuzione intermedia di medicinali omeopatici, fitoterapici e veterinari, assicurando quotidianamente ilpiù vasto assortimento di farmaci, integratori alimentari e dispositivi medici a farmacie, para- farmacie, erboristerie,depositi e grossisti, entro le 24 ore.

Oltre alla distribuzione di prodotti, OmeosalusVet offre alla propria clientela anche una consulenza costante tramite i suoi professionisti (farmacisti, nutrizionisti, veterinari, omeopati, fitoterapeutici, chimici). Grazie all’esperienza è in grado di offrire una larga selezione di prodotti ed un servizio telematico che consente la consultazione in tempo reale del magazzino con la gestione della consegna delle merce. A tal riguardo abbiamo voluto saperne di più e conoscere nel dettaglio le particolarità del loro servizio di colocation.

Intervista a Daniele Grossi in qualità di Amministratore della CPS 2002 S.r.l. (Business Partner IBM) che si occupa, da sempre, dello sviluppo software e segue OmeosalusVet per il coordinamento di progetti di innovazione tecnologica finalizzati all’ottimizzazione dei processi di magazzino.

In che modo i clienti interagiscono con il vostro servizio telematico?

I clienti si possono collegare al magazzino con varie modalità:

A) Collegamento diretto con il ns. Server IBM System i principale di vari depositi e grossisti tramite i protocolli TCP/IP-ICF con il Sw Pharmabox di Infarma (MC) e FTP.

B) Ricezione automatica degli ordini generati da vari applicativi software utilizzati dai clienti farmacisti ed erboristerie su PC, trasmessi tramite il protocollo TCP/IP “Farmaclick” su Sw FrontEnd-2 di Studio Farma (BS) installato su Server IBM con Windows.

C) Tramite il sito web dove è presente la classica piattaforma di e-commerce con carrello per creazione ordine e ricerca semplificata dei prodotti con verifica del prezzo di listino personalizzato con sconto al cliente e disponibilità di magazzino.

D) Call Center per accettazione ordini telefonici su chiamata dei clienti

Colocation per aziende: com’è strutturata l’intera piattaforma?

Presso la colocation in Seeweb:

A) Il Server principale è un IBM Power System i modello S814 dove sono presenti: il Data Base DB2/400 principale e il nostro Applicativo Gestionale di magazzino Modula/400. Su questo server vengono elaborati direttamente gli ordini pervenuti dai vari clienti. Il Server è configurato con processore IBM Power-8 Modello 8286-41A con 4-Core da 3.02 GHz per una prestazione di CPW 39500, inoltre è munito di 64 GB di RAM, N. 8 HDD da 278GB in RAID-5 e Sistema Operativo IBM i V7R2.

B) Server IBM x335 con Windows-XP Pro (Xeon 3.20 GHz, RAM 8Gb e HDD 2 x 36Gb in RAID-1) usato come console di sistema del Server IBM S814 e per accesso remoto.

C) Server IBM x345 con Windows-2003 Server R2 (Xeon 3.00 GHz, RAM 8Gb e HDD 2 x 36Gb in RAID-1 e 4 x 300Gb in RAID-5) usato per il Backup giornaliero dei dati del Server IBM S814 e per il Data Base della Gestione Documentale con accesso remoto.

Presso la sede del magazzino di OmeosalusVet:

A) Il Server secondario è un IBM AS/400 Mod. 9406-525 con Processore IBM Power-5+ con prestazione in CPW 3800, con 16 GB RAM, N. 4 HDD da 140 GB in RAID-5 e Sistema Operativo i5-OS/400 V5R4.

Questo Server IBM svolge le funzioni di Backup applicativo del Server IBM principale S814 e gestisce il sito web di e-commerce tramite applicativo PHP su Server Zend, inoltre funge da Server Applicativo per altri magazzini collegati in remoto con protocollo Telnet 5250 sempre su Software Gestionale Sw Modula/400.

B) Server IBM x226 con Windows 2003 Server(Xeon 3.20 GHz, RAM 4Gb e HDD 3 x 70Gb in RAID-5) che svolge funzioni di File e Application Server in Lan interna.

C) Server HP ML 350 con Windows 2008 Server R2 (Xeon 2.13 GHz, RAM 4Gb e HDD 2 x 250Gb in RAID-1) per ricezione e gestione ordini in conto deposito.

D) 2 Robot per Allestimento Automatico Merci di ROWA-Vmax con software Mosaic e movimentazione dei contenitori con sistema a rulli (Trascar SpA – U.t.i.t.).

Perché servirsi di una soluzione di Colocation e, ad esempio, non di una in Cloud?

La colocation presso Seeweb ha risolto il problema di affidabilità globale della soluzione precedente con Server IBM AS/400-525 e HDSL di TIM, presente nel magazzino di OmeosalusVet fino a ottobre 2016. Il problema si presentava negli orari di picco delle ricezioni ordini, con grave disservizio verso i clienti e conseguente perdita di fatturato.

La scelta di rimanere su una piattaforma proprietaria IBM i su Power System nasce dal fatto che l’intero sistema informativo è stato sviluppato in linguaggio RPG su AS/400 e dall’esigenza di avere la massima prestazione possibile sulle transazioni del data base relazionale, del data warehouse e sulla analisi statistica dei dati.

Questa soluzione rappresenta tutt’oggi la migliore architettura, sia per il supporto operativo che per i requisiti di scalabilità ed è, a ns. avviso, di gran lunga superiore a qualsiasi configurazione di pari costo su Server Intel e piattaforme Windows o Linux.

Non a caso i più grandi magazzini di distribuzione sono ancora fedeli alla soluzione IBM che può vantare tempi di risposta sulle transazioni di centesimi di secondo.

Quali sono le caratteristiche che maggiormente vi hanno colpito della soluzione di Colocation Seeweb che non avete trovato in altri provider? 

Sicuramente la vicinanza della sede di Frosinone ha pesato molto sulla scelta Seeweb, unitamente alla possibilità di utilizzare un nostro Firewall senza interporre obbligatoriamente un livello di crittografia/autenticazione al protocollo TCP e HTTP per esigenze legate alla eterogeneità delle connessioni con i clienti.

Un’ultima domanda: perché sceglierci come partner tecnologico?

Abbiamo ricevuto lusinghieri apprezzamenti, da parte di altre aziende che già Vi conoscevano, sulla affidabilità del Vs. Data Center, dovuta dalla ridondanza degli elementi critici della rete unito alla presenza delle sedi di Milano e Frosinone, ottenendo in questo modo il massimo di tolleranza ai guasti, che abbiamo potuto constatare con il primo anno di utilizzo dei Vs. servizi (da ottobre 2016) senza aver subito nessun disservizio del ns. Server IBM S814.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accedi

Registrati | Password dimenticata?