Num. Verde 800 11 28 25

Cresce la richiesta di certificati SSL

Indice dei contenuti

certificati sslAssistiamo a una richiesta sempre maggiore di registrazione di certificati SSL, su tutti i nostri prodotti.

Il perché sta nell’aumento costante di applicazioni e dati sensibili che circolano sul web; nella necessità di dimostrare concretamente l’affidabilità del proprio portale in un mercato virtuale sempre più vasto.

Grazie al “Secure Sockets Layer” infatti, i dati vengono trasmessi  dalle applicazioni in totale sicurezza:dota infatti la vostra applicazione di una chiave che permette il criptaggio e il decriptaggio delle informazioni.

Con un certificato SSL dico a chi naviga il mio sito che sta navigando sul mio sito, gli offro una garanzia di autenticità attestata da una terza parte (ovvero una Certification Authority) e questo,  soprattutto per un e-commerce, è fondamentale e, oggi, irrinunciabile.

I certificati SSL possono essere di natura diversa, vediamo i principali da noi forniti:

Rapid SSL: a basso costo, rilascio rapidissimo (massimo 10 min.), ideale per il rapido sviluppo e il lancio immediato di un sito sicuro. Lo consigliamo se il traffico sul sito non è eccessivo.

QuickSSL: il più economico a marchio Geotrust, offre una protezione fino a 256-bit e rapido rilascio.

QuickSSL Premium: Anche questo rilasciato in pochi minuti,  offre una garanzia estesa e un sigillo sicuro dinamico, assicurato da GeoTrust e con indicazione della data di rilascio.

TrueBiz: la sua validazione richiede tempi più lunghi, 1-2 giorni; l’autenticazione e la crittografia sono di alto livello, ideali per il proprio business online e per quei siti che trattano dati  finanziari e sensibili.

Le varianti Wildcard sono di quegli SSL che si estendono ai domini di terzo livello.

Note pratiche: se non avete voglia di fare l’installazione del vostro certificato, ci pensiamo noi gratuitamente. L’unica raccomandazione è che nel caso di un prodotto di tipo Shared ci abbiate già richiesto un IP dedicato, e che, nel caso di un Server Cloud abbiate un Plesk.

Molti di voi ci chiedono informazioni sul rinnovo del certificato. Al momento del rinnovo del certificato, l’utente admin@nome-dominio-certificato riceve una email dalla Certification Authority, che dovrà autorizzare, e dopo la quale si riceverà una seconda email, il cui contenuto dovrà essere copiato e incollato via ticket: così procederemo noi a rinnovarvi il certificato.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Altri articoli da non perdere

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

21 + = 28