https

HTTPS: non è un’opzione per Google

HTTPS: un protocollo che non è più una scelta. Da questo mese restrizioni sempre maggiori se non hai un certificato SSL

HTTPS e reputazione online: quale il legame?

Da questo mese il browser Chrome segnalerà come “non sicuro” qualsiasi sito senza certificato SSL.

Con l’arrivo di Chrome 68tutti i siti non “certificati” da un SSL verranno proprio “marchiati” come “non sicuri”.

Ora, con Google Chrome che è il browser più utilizzato in assoluto, se vogliamo che i visitatori del nostro sito web non si allontanino, non abbiamo molta scelta: passare ad HTTPS è un percorso obbligato.

Il fatto che Google segnali come non sicuro un sito web non provvisto di HTTPS rende il certificato SSL sempre meno un’opzione.

L’SSL diventa sempre più un vero e proprio prerequisito per chi costruisce online la sua identità e il suo business.
Ma quale certificato scegliere?

Perché abbiamo scelto Geotrust 

Come Seeweb abbiamo scelto di servirci di Geotrust per certificare i domini dei nostri clienti.
I certificati SSL gratuiti come Let’s Encrypt, infatti, hanno delle limitazioni quali:

  • permettono di validare solo la proprietà del dominio (DV)
  • non si prestano bene nei casi di progetti importanti, come per esempio quelli di e-commerce
  • non offrono la barra verde, utile a comunicare immediatamente l’identità dell’azienda
  • non garantiscono nulla in caso di problemi tipo l’utilizzo illecito del tuo certificato da parte di terzi

 

Geotrust permette non solo la validazione del dominio ma anche quella dell’azienda e consente di certificare in modo evidente, con la Green Bar, il tuo marchio online.
Assicura inoltre il suo intervento in caso di problemi e utilizzi illeciti da parte di terzi del certificato.

Per avere una chiara idea del tipo di certificato più adatto per singolo progetto, puoi scaricare la nostra guida, che ti elenca le varie tipologie di certificato SSL disponibili.

E che potrai attivare in modo semplice dal sito Seeweb avendo cura di avere prima configurato una casella email admin@nome-dominio. Infatti Geotrust invia una email di richiesta proprio a quella casella correlata al dominio su cui andrà installato il certificato SSL.

Una volta ricevuta la email di Geotrust, in lingua inglese, e confermato che sì, si desidera procedere con il certificato, una seconda email contenente il certificato verrà inviata sempre allo stesso indirizzo.

In questo modo, potrai contattarci subito via ticket  per richiederci l’installazione del certificato sul tuo dominio o sui tuoi domini (se si tratta di un certificato di tipo Wildcard o multi-dominio).

L’operazione non ha alcun costo.

Nessun Commento

Scrivi un Commento:

*

Accedi

Password dimenticata?