HackInBo 2017 Winter Edition: intervista a Mario Anglani

HackInBo 2017 Winter Edition: la data da segnare in agenda è il 14 ottobre. L’evento è tra i più attesi di sempre e Seeweb sarà, ancora una volta, presente tra gli sponsor ufficiali

HackInBo è un evento totalmente gratuito che nasce da un’idea di Mario Anglani e vede la sua prima edizione nel 2013. L’edizione di HackInBo 2017 Winter Edition si terrà il prossimo 14 ottobre a Bologna presso il Best Western Tower (Viale Ilic Uljanov Lenin, 43). Come sempre a partecipare saranno in tantissimi e le tematiche affrontate di grande interesse e innovative.

Seeweb fa parte della grande famiglia di HackInBo in qualità di Sponsor GOLD ormai da anni, riteniamo infatti che sia un evento valido e unico nel suo genere al quale non possiamo assolutamente mancare!

Per questa nuova edizione abbiamo pensato di intervistare Mario Anglani, e di chiedere direttamente a lui di presentare l’evento a quei pochi che ancora non ne hanno sentito parlare, raccontandoci com’è evoluto nel corso degli anni.

Mario Anglani HackInBo 2017 winter editionHackInBo 2017 Winter Edition: quattro chiacchiere con Mario Anglani

HackInBo non ha bisogno di presentazioni ma, per quei pochi che ancora non ne hanno sentito parlare, come lo presenteresti?

Lo definirei come lo definiscono i nostri partecipanti: “Il miglior evento di Sicurezza Informatica del suo genere”.

Perché è un evento assolutamente da non perdere?

Perché ospitiamo moltissimi professionisti (alcuni anche poco conosciuti in Italia) che espongono argomenti molto attuali e di alto livello. Il tutto contornato da un ambiente sereno allegro e divertente!

A chi si rivolge l’evento?

A tutti quelli che si interessano di Sicurezza Informatica, siano essi professionisti o semplici appassionati.

9 edizioni sono davvero tante, cosa è cambiato negli anni?

Abbiamo “affinato” alcuni momenti del nostro evento (ad esempio l’accoglienza dei partecipanti, il LAB, etc) e ci siamo ingranditi costantemente come partecipanti. Anche lo staff è incrementato. L’unica cosa rimasta uguale è la PASSIONE!

Secondo l’ultimo rapporto Clusit, il 2016 è stato un “annus horribilis“, con +117% degli attacchi, e molti fattori fanno pensare che il 2017 non sarà di meno. Cosa pensi della situazione attuale del nostro Paese in termini di Cyber Security?

Penso quello che pensano moltissimi relatori che sono stati nostri ospiti e cioè che l’Italia dovrebbe investire molti più soldi affidandosi a dei professionisti seri e qualificati.

In quest’intervista vogliamo parlare anche di un’altra tua iniziativa, che troviamo splendida, quella di appoggiare la Onlus “Non basta un sorriso“. Da quale idea nasce quella di affiancare un evento di sicurezza a quello della beneficenza e quali sono stati i risultati di edizione in edizione?

L’idea di appoggiare una Onlus mi è venuta tra la seconda e la terza edizione e ho conosciuto la Onlus “Non basta un sorriso” grazie a Stefano C. il nostro Social Media Manager. In questi anni abbiamo  trovato molti fondi per i loro innumerevoli progetti e questo ci riempie di orgoglio. GRAZIE a tutti i partecipanti che in questi anni hanno contribuito.

Per maggiori informazioni su programma e modalità di partecipazione vi rimandiamo al sito ufficiale dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accedi

Registrati | Password dimenticata?