Guida e best practice su TrueMail: soluzione di posta elettronica

Speciale TrueMail SeewebTrueMail mette al centro l’usabilità, la praticità e la sicurezza per le tue email. In questo articolo ti spieghiamo come usarla al meglio

Tra i nuovi arrivati Seeweb c’è TrueMail , un prodotto pensato esclusivamente per la posta elettronica che nasce dall’idea di fornire una soluzione efficace e managed con vari “formati”: dal piano da 5 caselle e 5 GB di disco fino a quello da oltre 1000 caselle e oltre 1 TB di spazio.

Si attiva rapidamente dal pannello Seeweb, e si usa ancora più semplicemente grazie a una webmail responsive e ideale da mobile, con un antispam potentissimo e costantemente aggiornato.

Quali sono le caratteristiche di TrueMail?

Server in modalità POP3 o IMAP. Nel primo caso, per scaricare i messaggi e rimuoverli dal server, rendendoli non più accessibili tramite la Webmail o un altro programma di posta. Nel secondo caso, per lasciare tutta la posta sul server, così da mantenerla sincronizzata per tutti i dispositivi su cui è configurato l’account (webmail compresa).

Pannello Plesk. Il pannello Plesk a disposizione prevede un account amministratore con cui gestire con facilità la creazione di nuove caselle, alias, autoresponder e inoltri verso altri indirizzi email. Alcune delle funzionalità attivabili da Plesk potranno essere gestite anche direttamente attraverso i filtri della webmail.

Webmail Roundcube. La webmail a disposizione è Roundcube e offre le principali opzioni relative alle mail (conferma di lettura, tag, allegati con protezione dati personali e altro). Roundcube è responsive, ideale nel caso di utilizzo anche da mobile. A seguire anteprima dell’interfaccia:

Speciale TrueMail - schermata di login a Roundcube

 

 

Roundcube offre una webmail responsive, nell’immagine un’anteprima dell’area di login; prevede anche un calendario che permette di creare e gestire la propria agenda personale, sotto l’anteprima.

Speciale TrueMail - Calendario Roundcube per posta elettronica

Backup giornaliero. Il backup fornito è il top dell’affidabilità. Si tratta infatti del software TSM (Tivoli Storage Manager) di IBM, eseguito giornalmente e incrementalmente.

Il backup è off-site (su datacenter Seeweb distante da quello dove viene gestito il servizio di posta) e in caso di cancellazione di una email, garantisce il mantenimento dello storico per un massimo di 30 giorni entro i quali, su richiesta del cliente, sarà recuperabile dal team Seeweb.

Antispam. È la vera sicurezza per chi sceglie TrueMail. Centralizzato e completamente managed si serve di filtri basati su un elevato numero di controlli locali e servizi di reputazione, che operano sia prima della ricezione del messaggio (valutando l’IP, il dominio del mittente e il comportamento del suo mail server) che esaminandone il contenuto per individuare eventuali segnali tipici di spam o virus. Il tutto, con costanti aggiornamenti dei filtri stessi e continua  risoluzione di possibili falsi positivi segnalati.

Hai già attivato un prodotto TrueMail? A seguire una breve guida all’uso

Configurare TrueMail è davvero semplice e omogeneo per i vari dispositivi e client utilizzati.

Qui parametri da utilizzare:

Posta in ingresso

Imap:
Server: mail.truemail.it
Porta: 143
Protocollo: STARTTLS
Pop3:
Server: mail.truemail.it
Porta: 110
Protocollo: STARTTLS

Posta in uscita

Server: mail.truemail.it
Porta: 587
Protocollo: STARTTLS

Configurazione con dispositivo Android

Di seguito un esempio della configurazione di TrueMail su dispositivo Android.

Android

Configurazione con dispositivo Apple

Di seguito un esempio della configurazione di TrueMail su dispositivo Apple.

Speciale TrueMail Seeweb

Configurazione con Outlook

Di seguito un esempio della configurazione di TrueMail su client Outlook.

Nel caso di Outlook è necessario operare in modo tale che il server di posta in uscita richieda l’autenticazione con le stesse credenziali del server della posta in entrata.

Speciale TrueMail configurazione posta elettronica Outlook

Configurazione con Thunderbird

Se usi Mozilla Thunderbird, TrueMail si auto-configura.

Non occorre quindi mettere mano alla configurazione.

TrueMail: considerazioni finali

Abbiamo visto da questa schematica presentazione come TrueMail sia un prodotto con un’anima “easy” da configurare in modo semplice. Inoltre, TrueMail è davvero flessibile: parte da un piccolo prezzo e da un piano da sole 5 caselle email e 5 GB di spazio per arrivare al piano da oltre 1 TB di disco e e oltre 1000 caselle.

Il suo solido backup, l’antispam potente e l’assistenza Seeweb ne fanno una soluzione utile non solo al libero professionista ma anche all’azienda che voglia un servizio sicuro e managed della propria posta elettronica senza adottare costose soluzioni o infrastrutture interne. Per questo TrueMail è davvero per ogni esigenza, provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accedi

Registrati | Password dimenticata?