Rapporto sicurezza: oltre 6500 incidenti gestiti nel 2014

Gestione-Incidenti
Come ogni anno noi di Seeweb tiriamo le somme e facciamo il resoconto delle attività svolte nei mesi passati.

Se nel 2013 gli incidenti gestiti illustrati nel rapporto sicurezza erano più di 3000, nel 2014 abbiamo registrato un significativo aumento degli incidenti di sicurezza gestiti dal nostro abuse desk dovuto da un lato all’aumento dei clienti e, dall’altro lato, all’aumento delle intrusioni.

Il numero è cresciuto del 50% per arrivare a 4923 casi, più altri 1641 gestiti per conto del nostro cliente Tophost.

Il nostro abuse desk gestisce giornalmente gli incidenti di sicurezza più disparati che interessano i siti e i server dei nostri clienti. I più comuni sono stati:

  • 2675 password SMTP rubate o indovinate;
  • 1525 siti web compromessi;
  • 145 password FTP rubate.

Non ci sono state grandi novità nel tipo di incidenti rilevati, se non che nell’ultimo trimestre del 2014 c’è stato un enorme aumento delle intrusioni sui siti con WordPress a causa di alcune nuove vulnerabilità dei suoi componenti.

6 commenti a Rapporto sicurezza: oltre 6500 incidenti gestiti nel 2014

  1. […] Specificano inoltre che gli incidenti più comuni sono stati: […]

  2. […] deciso di realizzare un rapporto sulle attività di assistenza tecnica svolte durante il 2014 (http://blog.seeweb.it/rapporto-sicurezza-oltre-6500-incidenti-gestiti-nel-2014/). Se nel 2013 gli incidenti gestiti erano più di 3000, nell’ultimo anno il numero è […]

  3. […] Specificano inoltre che gli incidenti più comuni sono stati: […]

  4. […] dell’inizio del 2015, l’azienda Seeweb ha deciso di realizzare un rapporto sulle attività di assistenza tecnica svolte durante il 2014. Se nel 2013 gli incidenti gestiti erano più di 3000, nell’ultimo anno il […]

  5. […] uno dei migliori provider italiani, ha presentato il Rapporto di Sicurezza 2014 i dati sono […]

  6. […] per il 2013 e il 2014, anche quest’anno abbiamo realizzato il rapporto sicurezza con i casi gestiti dal nostro […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Accedi

Registrati | Password dimenticata?